Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app

WhatsApp Web, novità in arrivo per la versione Desktop: ecco di che si tratta

Nuova miglioria in arrivo su WhatsApp che riguarda la versione Desktop: tutto ciò che c'è da sapere e cosa c'entra la gestione della privacy

WhatsApp Web, novità in arrivo per la versione Desktop: ecco di che si tratta
Foto Pexels.com
1 di 2
  • WhatsApp Web, novità in arrivo per la versione Desktop: ecco di che si tratta

    WhatsApp è in continua evoluzione: gli sviluppatori della instant chat di Mark Zuckerberg, uno dei social più utilizzati in Italia, sono sempre al lavoro per garantire agli utenti un’esperienza la più vicina possibile alla perfezione. Per farlo serve introdurre novità e migliorie (alcune delle quali suggerite proprio dagli stessi utilizzatori dell’app) che possano ampliare il raggio d’azione di tutti coloro che hanno un profilo su WhatsApp. L’ultima, come riportato da Telefonino.net, riguarda la versione Desktop (WhatsApp Web) e nello specifico la possibilità di gestire in modo efficiente ogni opzione relativa alla privacy. Vediamo cosa significa nello specifico. ATTENZIONE ALLA NUOVA TRUFFA DA 500 EURO SU WHATSAPP

    La gestione della privacy su WhatsApp Web

    Gli utenti di WhatsApp Desktop, infatti, stanno per avere la possibilità di configurare in maniera più precisa e puntuale tutte le impostazioni riguardanti la privacy. Finora questa funzione era possibile soltanto accedendo alle “Impostazioni” da smartphone ma a brevissimo gli utenti WA potranno farlo anche da pc o Mac. Non è ancora chiaro a livello di tempistiche quando questo sarà ufficiale ma, trattandosi di una miglioria già “spoilerata” dagli utenti Beta, è molto probabile che possa diventarlo nelle prossime settimane. QUESTI SMARTPHONE RARI VALGONO UNA FORTUNA: ECCO QUALI SONO

    Ecco da quando WhatsApp smetterà di funzionare su alcuni smartphone

    La data x è quella del 1° novembre 2021. Da questa data in poi WhatsApp non sarà più disponibile su alcuni dispositivi che sono dotati di un sistema operativo troppo vecchio per supportare i nuovi aggiornamenti. L’hardware montato su questi smartphone non è in grado di offrire la potenza di calcolo necessaria per supportare la nuova app di messagistica.

    CONTINUA A LEGGERE

  • Quali sono i dispositivi interessati?

    Si tratta di modelli usciti almeno 10 anni fa sul mercato quelli che non supporteranno più WhatsApp. Sono quindi cellulari obsoleti, con versione Android 4.0.4 o inferiore. Per quanto riguarda i dispositivi Apple invece, l’app di messaggistica sarà disponibile sui dispositivi  con sistema operativo iOS 10 o superiore, come riporta tecnoandoid.it. Si tratta di pochi smartphone, comprati molti anni fa e ormai cambiati dalla maggior parte degli utenti.

    Come risolvere il problema

    Chi ha intenzione di continuare ad utilizzare WhatsApp e comprerà uno smartphone nuovo, può comunque fare un backup delle chat per poi passare tutte le conversazioni sullo smartphone nuovo. Il backup si può fare su WhatsApp oppure utilizzando Google Drive o iCloud sui dispositivi Apple.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia