Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app

Windows 11, ecco chi potrà installarlo sul proprio PC: arriva il chiarimento da parte di Microsoft

Ecco chi potrà installare Windows 11, tutti i requisiti e il chiarimento di Microsoft

Windows 11, ecco chi potrà installarlo sul proprio PC: arriva il chiarimento da parte di Microsoft
Windows 11 sarà più veloce rispetto al 10, ecco perché (Foto Youtube)
1 di 2
  • Windows 11, ecco chi potrà installarlo sul proprio Pc, arriva il chiarimento da parte di Microsoft

    Chi potrà installare sul proprio Pc il nuovo Windows 11? Microsoft ha aggiunto alcuni chiarimenti a riguardo. Si potrà installare Windows 11 anche su computer molto vecchi, ma solo manualmente e non tramite aggiornamento cloud. Di conseguenza tutti coloro che lo vorranno potranno installare il nuovo sistema operativo. I requisiti scelti da Microsoft per chi vuole installare Windows 11 sono stati pensati per coloro che vogliono aggiornare da Windows 10 a Windows 11 tramite Windows Update, come riporta dday.it. Leggi anche: WhatsApp, arrivano le reactions ai singoli messaggi: ecco quando e come funziona

    L’aggiornamento automatico

    L’aggiornamento a Windows 11 automatico sarà consentito solo a chi rispetterà determinati requisiti, tutti gli altri potranno comunque scaricare la ISO di Windows 11 da copiare su una chiavetta e installare Windows senza alcun problema. Sarà quindi una nuova installazione in questo caso e non un aggiornamento. I requisiti minimi sono i seguenti: processore 64-bit 1GHz con due o più core, 4GB di RAM e 64GB di storage. Non verrà controllato  il modello e nemmeno la presenza del modulo di sicurezza. DIETROFRONT SUL CONSENSO ALLA PRIVACY: ECCO COSA SUCCEDE SU WHATSAPP

    Chi installa manualmente può accedere a Windows Update?

    Chi usa l’installazione manuale pare che non avrà accesso agli aggiornamenti di sistema e di sicurezza. Su questo punto però non ci sono ancora certezze. Microsoft dovrebbe bloccare il Windows Update ma non la possibilità di installare patch manuali nel caso in cui l’utente voglia farlo. Stesso discorso anche per i driver. Se la cosa fosse confermata non sarebbe un grande problema, anche se è richiesta una certa dimestichezza nell’utilizzo del Pc. BONUS PC 500 EURO, ECCO LE MIGLIORI OFFERTE

    CONTINUA A LEGGERE

  • I requisiti hardware

    Microsoft ha rivisto anche i requisiti hardware. Incluso il processore Intel Core 7820HQ presente all’interno di Surface Studio 2, ma solo se viene utilizzato con una GPU dotata di driver certificati. Niente da fare invece per i processori Zen di AMD di prima generazione. probabilmente con un processore Zen di AMD di prima generazione il numero dei crash registrati era eccessivo e non è stato possibile aggiungerlo alla lista dei dispositivi supportati.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Biagio Romano

Classe '93, napoletano di nascita, interista di fede. Scrivo sul web da quando avevo 16 anni: prima per hobby, poi per lavoro. Curioso di natura, amo le sfide (soprattutto vincerle). Mi affascinano il mondo dell'informazione e quello della comunicazione.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia