Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 10 Giugno
Scarica la nostra app

Filippine, esplode il vulcano Taal, evacuate 8 mila persone

Il vulcano Taal nelle Filippine è a rischio esplosione, evacuate 8 mila persone: si teme un possibile tsunami

Taal
Vulcano Taal a rischio esplosione: evacuate 8 mila persone (Foto: youtube)
1 di 3
  • Il vulcano Taal è a rischio esplosione, evacuate ben 8 mila persone: adesso si teme un’eruzione catastrofica

    Un vulcano vicino a Manila è esploso ‘vomitando’ un’enorme nuvola di cenere che ha attraversato la capitale filippina, causando la cancellazione dei voli mentre le autorità avvertivano di una possibile “eruzione esplosiva”. Migliaia di persone sono state evacuate dall’area vicina al vulcano Taal dopo che improvvisamente è stata sparata una colonna di cenere e vapore fino a 15 km (9 miglia) nel cielo.

    Evacuate 8 mila persone

    A circa 8000 residenti sull’isola vulcanica e in altre città ad alto rischio è stato ordinata l’immediata evacuazione, con circa 6000 persone già fuori dalla zona di pericolo secondo quanto ha dichiarato dal National Disaster Risk Reduction and Management Council. Il vulcano Taal, è uno dei vulcani attivi più piccoli del mondo, collocato nel mezzo di un lago a circa 70 km (45 miglia) a sud del centro della capitale. Le autorità hanno affermato che esiste il rischio che un’eruzione più forte in grado di causare uno tsunami nel lago.

    Si teme un’eruzione esplosiva nelle prossime ore

    Taal è un vulcano molto piccolo ma un vulcano pericoloso” sono state le parole di Renato Solidum, capo dell’Istituto filippino di vulcanologia e sismologia. “È unico perché è un vulcano all’interno di un vulcano.” Secondo le autorità locali “un’eruzione esplosiva pericolosa è possibile in poche ore o giorni“. Le Filippine si trovano sul Ring of Fire, una fascia di vulcani che circondano l’Oceano Pacifico che è anche soggetta a terremoti di elevata intensità.

  • I precedenti del vulcano Taal

    Il vulcano Taal è scoppiato più di 30 volte negli ultimi cinque secoli, la più recente nel 1977. Un’eruzione del 1911 uccise 1.500 persone e una nel 1754 durò alcuni mesi. “Questo è lo scenario peggiore che ci aspettiamo” ha chiosato l’esperto, Solidum.

  • Le immagini dell’esplosione del vulcano Taal

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da qualche anno notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti. Mi piace molto praticare sport e seguire anche eventi sportivi sia dal vivo che in tv. Amo leggere, viaggiare, andare a correre. Una vera e propria passione è quella per i fumetti, in particolare colleziono quelli di Tex Willer.

SEGUICI SU: