Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 28 Settembre
Scarica la nostra app

Eruzione vulcano Nyiragongo: si aprono enormi crepe nel terreno, sale a 32 il bilancio dei morti nella Repubblica del Congo – VIDEO

Eruzione vulcano Nyiragongo: si aprono enormi crepe nel terreno, sale a 32 il bilancio dei morti nella Repubblica del Congo – VIDEO
Eruzione vulcano Nyiragongo: si aprono enormi crepe nel terreno, sale a 32 il bilancio dei morti nella Repubblica del Congo - VIDEO. (Foto archivio)
1 di 3
  • Eruzione vulcano Nyiragongo: si aprono enormi crepe nel terreno, sale a 32 il bilancio dei morti nella Repubblica del Congo – VIDEO

    Sale a 32 il bilancio delle vittime per l’eruzione del vulcano Nyiragongo. Forti scosse di assestamento hanno colpito la parte orientale della Repubblica democratica del Congo, in particolare la città di Goma. Si temono migliaia di sfollati, come riporta l’Ansa. “Negli incidenti legati all’eruzione sono morte 32 persone, tra le quali sette uccise dalla lava e cinque asfissiate dal gas”. Lo ha ha riferito in una nota l’Alto commissariato dell’Onu per i rifugiati. Il precedente bilancio delle vittime ammontava a 20 morti. Leggi anche: Marsili, il vulcano più grande d’Europa: ecco cosa succederebbe in caso di eruzione

    La lava ha raggiunto Goma

    A tre giorni dall’eruzione del vulcano, le colate di lava hanno raggiunto la periferia di Goma. Si tratta di una città abitata da circa 1,5 milioni di persone. Le scosse stanno scuotendo la regione ogni 10-15 minuti. Crepe di più centimetri sono apparse nel suolo e sulle strade in diverse aree, tra le quali quella nei pressi del principale ospedale cittadino. Leggi anche Vulcano Pacaya, la lava sta lambendo le case: iniziate le evacuazioni

    La popolazione è preoccupata

    Un abitante della città di Goma ha dichiarato: “La situazione nella città è confusa. Le persone non sanno in che direzione andare. Alcune stanno tornando, altre stanno partendo, la gente è ancora preoccupata“. Goma sorge sulle rive del lago Kivu ed è situata a 12 chilometri circa dal vulcano Nyiragongo. Decine di migliaia di abitanti sono scappati per la paura. Leggi anche Etna, nuovo parossismo del vulcano: fontana di lava e nube di fumo e cenere. Cosa sta succedendo

    CONTINUA A LEGGERE

  • Enormi crepe si sono aperte nel terreno

    Due grandi crepe si sono aperte  sul terreno nella città di Goma, nella Repubblica Democratica del Congo orientale dopo l’eruzione del vulcano Nyiragongo. Forti scosse di assestamento continuano a creare panico e paura tra gli abitanti.

  • Il video

    Di seguito il video delle crepe che si sono aperte nel terreno dopo l’eruzione del vulcano Nyiragongo. Il video è statp caricato su Youtube dall’account ‘AFP

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia