Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 20 Gennaio
Scarica la nostra app

Filippine, il vulcano Taal sta facendo paura, elevato rischio eruzione: le autorità ordinano ‘evacuazione totale’

Filippine, vulcano Taal a rischio eruzione: le autorità ordinano evacuazione totale netro un'area di 17 chilometri dal vulcano, uno dei più pericolosi al mondo.

eruzione vulcano filippine, immagine repertorio Pixabay
1 di 2
  • Filippine, vulcano Taal a rischio eruzione: le autorità ordinano evacuazione totale

    Nelle prime ore di lunedì, un debole flusso di lava ha iniziato a fuoriuscire dal vulcano Taal – situato a circa 70 km a sud di Manila, la capitale delle Filippine. Tutto questo dopo l’emissione di un enorme pennacchio di cenere. Taal è il secondo vulcano più attivo delle Filippine. Situato su un’isola nel mezzo di un lago, è uno dei vulcani più piccoli del mondo e ha registrato almeno 34 eruzioni negli ultimi 450 anni, come riporta bbc.com

    Dichiarato lo stato di calamità e richiesta ‘evacuazione totale’

    Le autorità della provincia circostante, Batangas, hanno dichiarato uno “stato di calamità”. L’Istituto filippino di vulcanologia e Sismologia (Phivolcs) ha detto in una dichiarazione. “Il vulcano Taal è entrato in un periodo di intensi disordini … che è progredito in un’eruzione magmatica alle 02:49 alle 04:28 … questo è caratterizzato da una debole fontana di lava accompagnata da tuoni e lampi di fulmini”. Phivolcs ha ora aumentato il livello di allarme da 3 a 4, su un massimo di 5. L’evacuazione “totale” di quasi mezzo milione di persone vicino alla capitale Manila è stata richiesta dalle autorità, entro un raggio di 17 chilometri. Il pericolo che dopo il fumo arrivi il fuoco di una violenta eruzione è alto, come riporta Repubblica.it

    Possibile “tsunami vulcanico”

    Le autorità hanno anche avvertito di un possibile “tsunami vulcanico”, che può essere provocato dalla caduta di detriti dopo un’eruzione, spingendo l’acqua e generando onde. Domenica, il vulcano ha emesso un gigantesco pennacchio di cenere, con rumori e tremori segnalati. Un totale di 75 terremoti si sono verificati nella regione del Taal, con 32 di questi terremoti di grado 2 e superiore nella scala di intensità del terremoto. L’Ufficio ufficiale delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari (OCHA) ha affermato che si stima che oltre 450.000 persone vivano nella zona pericolosa di 14 km del vulcano Taal.

  • Livelli di allarme vulcanico

    0 – Tranquillo
    1 – Qualche disturbo, ma nessuna eruzione presto
    2 – Sismicità da bassa a moderata – potrebbe alla fine portare all’eruzione
    3 – Disordini elevati relativi – eruzione possibile in pochi giorni o settimane, oppure potrebbe estinguersi
    4 – Disordini intensi – possibile eruzione pericolosa in pochi giorni
    5 – Eruzione pericolosa – flusso di lava o fontanatura, cenere, pericoli per le comunità vicine
    Fonte: Phivolcs

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da qualche anno notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti. Mi piace molto praticare sport e seguire anche eventi sportivi sia dal vivo che in tv. Amo leggere, viaggiare, andare a correre. Una vera e propria passione è quella per i fumetti, in particolare colleziono quelli di Tex Willer.

SEGUICI SU: