Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 28 Novembre
Scarica la nostra app

Forte terremoto provoca almeno 162 morti e 700 feriti a Giava, in Indonesia: persone intrappolate tra le macerie

Mentre in Italia prosegue lo sciame sismico davanti alle coste marchigiane, in Indonesia è stata registrata una forte scossa che ha provocato morti e feriti.

Forte terremoto provoca almeno 162 morti e 700 feriti a Giava, in Indonesia: persone intrappolate tra le macerie
Sismografo fonte foto: commons.wikimedia.org.

Forte terremoto in Indonesia: ci sono morti e feriti

Mentre in Italia prosegue lo sciame sismico davanti alle coste marchigiane, nel mondo nelle scorse ore, esattamente alle 07:21 ora italiana, è stato registrato un forte terremoto di magnitudo 5.6 sull’Isola di Giava, in Indonesia, con ipocentro a 10 chilometri di profondità. Il bilancio del sisma (ancora provvisorio) – come riportato da “Ansa.it” – è drammatico e parla di almeno 162 morti e 700 feriti. L’epicentro del sisma è stato registrato nella città di Cianjur ed ha fatto tremare anche gli edifici della Capitale Giacarta. Terremoto avvertito in studio durante la registrazione tv – VIDEO

Persone intrappolate sotto le macerie

In queste ore, dunque, a Giava, in Indonesia, si sta tracciando il primo drammatico bilancio dopo il forte terremoto che ha colpito l’Isola. Allo stato attuale vi sarebbero almeno 162 vittime, mentre almeno 700 persone sarebbero rimaste ferite. La maggior parte di loro – stando a quanto riferito a Metro Tv da Herman Suherman, capo dell’amministrazione comunale di Cianjur, e riportato da “Ansa.it” – avrebbero riportato delle fratture dopo essere rimaste intrappolate tra le macerie degli edifici.

Terremoto, prosegue lo sciame sismico nelle Marche

Nel frattempo anche nella giornata di oggi, lunedì 21 novembre 2022, prosegue lo sciame sismico davanti alle coste Marchigiane. In tal senso, la scossa più intensa è stata registrata alle ore 13.28, di magnitudo 2.5 nel distretto Costa Marchigiana Anconetana (Pesaro Urbino), con ipocentro a 10 chilometri di profondità. L’evento sismico in questione è stato localizzato a 24 chilometri ad est di Fano, a 31 chilometri ad est di Pesaro, a 37 chilometri a nord-ovest di Ancona e a 61 chilometri ad est di Rimini.

CONTINUA A LEGGERE

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia