Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 5 Dicembre
Scarica la nostra app

Improvviso crollo della gru su un’abitazione: boato assordante e danni gravi. Paura nella zona. VIDEO di quanto accaduto vicino Milano

Un pezzo di una gru crolla su un edificio a Parabiago: ecco cosa è successo e le strade chiuse

Crollo di una gru a Milano.
1 di 3
  • Crollo di una gru sul tetto di una casa

    Attimi di paura poche ore fa a Parabiago, nella città metropolitana di Milano: come riporta LegnanoNews.com, una gru è improvvisamente crollata sul tetto di una casa, seminando il panico tra i residenti di una piccola strada. Non è ancora chiaro se l’incidente ha provocato dei feriti.

    Cosa è successo

    In via Legnano di Parabiago, come detto, un pezzo di una gru è franato addosso al tetto di un edificio. La gru si trovava lì per lavorare a un cantiere. Immediato l’intervento di vigili del fuoco, polizia locale, protezione civile e carabinieri. Presenti anche ambulanze e personale sanitario per soccorrere eventuali feriti.

    I disagi alla circolazione

    Via Legnano, riporta LegnanoNews.com, è stata chiusa al traffico tra via Foscolo e l’incrocio con via Gramsci, in quanto impraticabile per la circolazione. Seguiranno nuovi aggiornamenti su eventuali feriti o danni importanti alla casa su cui è franato il pezzo di gru.

  • Il video dell’incidente

    Crolla un supermercato in Argentina: feriti i due proprietari

    Nelle scorse ore, inoltre, tragedia sfiorata anche a Buenos Aires, dove – stando a quanto riportato da “Agencianova.com” – un supermercato di proprietà di una famiglia cinese è improvvisamente crollato, con i due proprietari (marito e moglie) che hanno subito delle ferite. Cosa sarà successo?

  • Crolla un supermercato in Argentina: feriti i due proprietari

    Dunque, nelle scorse ore, si è verificato il crollo di un supermercato in Argentina, esattamente nel quartiere di Parque Patricios a Buenos Aires. Il crollo si è registrato all’incrocio tra le strade di Cachi e Famatina, con l’edificio che è venuto giù provocando anche importanti danni. Subito dopo il crollo si è presa in considerazione la possibilità di una fuga di gas, ma il proprietario del supermercato ha escluso questa ipotesi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Marco Reda

Giornalista pubblicista dal 2013, esperto e specializzato in calcio e altri sport ma anche spettacoli tv, attualità, cronaca, salute e alpinismo. Musicista semi professionista, batterista e cantante dall'infanzia. Tifoso e appassionato della AS Roma ma anche di serie tv e cinema.

SEGUICI SU: