Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 31 Maggio
Scarica la nostra app

La terra trema a nord-est di Roma: boati e micro terremoti tra Cretone e Capena. Tutti i dettagli e le parole dell’esperto

Diversi comuni a nord est di Roma avvertono da mesi strani boati e micro scosse di terremoto: ecco cosa sta succededo

La terra trema a nord-est di Roma: boati e micro terremoti tra Cretone e Capena. Tutti i dettagli e le parole dell’esperto
Sismografo. Fonte foto: ansa.it
1 di 2
  • La terra trema a nord-est di Roma: boati e micro terremoti tra Cretone e Capena. Tutti i dettagli e le parole dell’esperto

    Curioso e a tratti inquietante ciò che sta accadendo da un paio di mesi nella zona nord est di Roma: a Cretone e Capena, come riportato da Tiburno.tv, i residenti avvertono degli strani boati che provengono dal sottosuolo seguiti da micro terremoti. Una situazione alquanto particolare che ha indotto le autorità ad impiegare una squadra di geofisici per scoprire cosa sta succedendo. Anche gli abitanti dei comuni di Mentana, Monterotondo, Palombara Sabina e Castelchiodato, nella stessa area di Cretone e Capena, hanno avvertito boati forti, brevi e localizzati, quindi non simultanei. TERREMOTO A GUBBIO, SECONDO GLI ESPERTI LA FAGLIA POTREBBE GENERATI FORTI SCOSSE

    Cosa sta succedendo

    Sul posto c’è una squadra di geofisici coordinata da Michele Di Filippo, ex docente universitario dell’Università “La Sapienza” di Roma e ora punta all’Istituto di Geologia Ambientale e Geoingegneria del Consiglio Nazionale delle Ricerche. I ricercatori ipotizzano movimenti nel sottosuolo da accumulo di gas. “Riteniamo – ha spiegato Di Filippo – che possa trattarsi di un fenomeno legato a fuoriuscite o al movimento di accumuli di gas sotterranei. Azioni innescate probabilmente, è l’ipotesi su cui stiamo lavorando, da forti terremoti in altre parti del globo in grado di scatenare un treno di frequenze che viaggiano anche per giorni”. TERREMOTO MAR ADRIATICO, MELETTI (INGV): RISCHIO DI ALTRE SCOSSE, POSSIBILE TSUNAMI SE…”

    Fenomeno ben avvertito

    Il Prof. Filippo ha fatto presente che il fenomeno è stato avvertito in maniera distinta a Cretone ma ha riguardato anche Capena, Monterotondo fino a Orte e Amelia (Umbria). Questi tremori non sono stati contemporanei, ma sono avvenuti in queste località in giorni diversi.

    CONTINUA A LEGGERE

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia