NanoPress

Terremoto: forte scossa in Colombia, milioni di persone in allerta

Pubblicato da Alessandro Allegrucci

Segnala
  • Terremoto: forte scossa in Colombia, milioni di persone in allerta. Paura in zona e gente in strada

    Terremoto: forte scossa in Colombia, milioni di persone in allerta. Paura in zona e gente in strada

    Terremoto: forte scossa in Colombia, milioni di persone in allerta – Una violenta scossa di terremoto ha colpito nuovamente l’America centro-meridionale, questa volta con epicentro a Guaca, Dipartimento di Santander, in Colombia. La scossa è stata avvertita nettamente dalla popolazione della Colombia settentrionale, Venezuela e Panama, con attimi di panico e gente in strada. Il terremoto ha avuto una magnitudo di 5.4 sulla scala Richter e ipocentro sulla terraferma. L’America centro-meridionale continua a tremare senza sosta, sono davvero tante le scosse che si susseguono tra California, Oregon, Messico, Colombia e Cile, una delle zona (oltre quella del pacifico, anello di fuoco) più sismiche del pianeta. […]

  • Non sembrano registrarsi grandi danni. Come sempre vi ricordiamo che all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’’, è possibile consultare in diretta l’andamento della sismicità nel territorio italiano e in quello mondiale. […]

  • A cura di Alessandro Allegrucci

Alessandro Allegrucci
alessandro.allegrucci@centrometeoitaliano.it
https://www.facebook.com/alessandro.allegrucci.7

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia ed un breve master. Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter