Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 12 Giugno
Scarica la nostra app

Terremoto in Calabria oggi, sabato 5 giugno 2021: scossa M 3.4 in provincia Cosenza | Dati INGV

Le scosse di terremoto in Italia della giornata di sabato 5 giugno 2021: trema la terra in Calabria e non solo, i sismi più importanti

Terremoto in Calabria oggi, sabato 5 giugno 2021: scossa M 3.4 in provincia Cosenza | Dati INGV
Foto @OpenStreetMap Contributors
1 di 4
  • Terremoto in Calabria oggi, sabato 5 giugno 2021: scossa M 3.4 in provincia di Cosenza

    Trema ancora la terra in Calabria! L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato nella mattinata di oggi, sabato 5 giugno 2021 alle 12:50, una scossa di magnitudo 3.4 a circa 6 km da Longobucco, in provincia di Cosenza, con ipocentro profondo 30 chilometri. La scossa di terremoto è stata avvertita nettamente dalle popolazioni locali ma non ha danneggiato nè persone, nè strutture. L’epicentro della scossa è stato localizzato a 40 km da Cosenza, 55 km da Crotone e 59 km da Catanzaro. Ecco i comuni più vicini all’epicentro: Bocchigliero (7 km da Longobucco), Cropalati (10 km), Caloveto (11 km), Paludi (11 km), Campana (13 km) e Pietrapaola (13 km). Leggi anche: Intenso terremoto M 4.6 avvertito dalla popolazione nel Mediterraneo, diverse segnalazioni

    Scossa M 2.1 nelle Marche

    L’INGV ha rilevato oggi, alle ore 00.06, una scossa di magnitudo 2.1 nelle Marche con epicentro a Visso, in provincia di Macerata, ipocentro profondo 10 chilometri. Evento localizzato a 2 km da Visso ed Ussita, 6 km da Castelsantangelo sul Nera, 9 km da Preci, 11 km da Monte Cavallo, Fiordimonte, Bolognola, Acquacanina e Fiastra, 33 km ad est di Foligno, 57 km a nord est di Terni, 58 km a nord ovest di Teramo. Alle 11:20 di stamattina scossa di terremoto M 2.3 sul mar Tirreno meridionale, ipocentro a 142 km. Leggi anche: Intenso terremoto M 5.4 scuote zona altamente sismica: la terra trema per centinaia di km in Indonesia, dati dell’EMSC

    Scossa M 2.0 in Sicilia

    Alle ore 05:04 l’INGV ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.0 in Sicilia. Epicentro al largo, nel distretto costa siciliana nord orientale. Ipocentro a 118 chilometri di profondità. Evento localizzato a 16 km da Villafranca Tirrena, 17 km da Spadafora, 18 km da Venetico, 25 km a nord ovest di Messina, 37 km a nord ovest di Reggio Calabria, 87 km a nord di Acireale. Leggi anche: Esplode il vulcano, aumenta il bilancio dei morti in Congo, ora sono 32. Forti terremoti interessano il Paese, gente in fuga

    CONTINUA A LEGGERE

  • Scossa M 2.0 in Umbria

    Alle ore 3:26 l’INGV ha registrato una scossa di magnitudo 2.0 in Umbria, con epicentro a Campello sul Clitunno, in provincia di Perugia. Ipocentro ad 8 chilometri di profondità. Evento localizzato a 5 km da Campello sul Clitunno, 6 km da Spoleto e Castel Ritaldi, 10 km da Trevi e Sant’Anatolia di Narco, 19 km a sud di Foligno, 27 km a nord di Terni.

  • Scossa M 2.4 sul Mar Adriatico

    Alle ore 7:16 l’INGV ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.4 sul Mar Adriatico Centrale. Il sisma è avvenuto al largo, in mare aperto e non è stato avvertito sulle coste italiane. Ipocentro profondo 10 km.

  • La scossa di terremoto più intensa registrata oggi nel mondo

    Nella giornata di oggi, sabato 5 giugno 2021, l’INGV non ha rilevato scosse di terremoto di magnitudo superiore a 6.0 nel mondo. Su Centrometeoitaliano.it è possibile trovare aggiornamenti sulla situazione sismica in Italia e all’estero.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia