Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app

Terremoto in Italia oggi, 30 settembre 2021, scossa M 2.3 sul Tirreno meridionale | Dati Ingv

Scossa di terremoto di magnitudo 2.3 registrata oggi sul mar Tirreno meridionale: ecco le altre scosse di giornata

Terremoto in Italia oggi, 30 settembre 2021, scossa M 2.3 sul Tirreno meridionale | Dati Ingv
Terremoto in Italia oggi, 30 settembre 2021, scossa M 2.3 sul mar Tirreno meridionale - Dati Ingv, Foto @OpenStreetMap Contributors
1 di 2
  • Terremoto in Italia oggi, 30 settembre 2021, scossa M 2.3 sul mar Tirreno meridionale – Dati Ingv

    L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.3 sul mar Tirreno meridionale alle ore 6:52 di oggi, giovedì 30 settembre 2021. Epicentro in mare aperto, ipocentro a 170 chilometri di profondità. Evento localizzato al largo, 54 km a nord di Messina, 65 km a nord di Reggio Calabria, 85 km ad ovest di Lamezia Terme. Più tardi, alle 9:46 terremoto, M 3.2 sul mar Adriatico centrale, ipocentro a 11 km di profondità. In serata scossa M. 2.1 registrata sul Tirreno Meridionale, ipocentro a 88 km. Alle ore 21:10 scossa M. 2.1 a Parenti (CS), ipocentro a 8 km. Leggi anche: Nuova intensa scossa di terremoto nettamente avvertita in Veneto. Zaia: “Momento di massima attenzione, siamo preoccupati…”

    La scossa strumentale più elevata

    Nel corso della notte non sono state registrate scosse superiori o pari a M 2.0. Alle ore 2:02 sisma strumentale di magnitudo 1.8 a Casella, in provincia di Genova. Ipocentro ad 8 km di profondità. Evento localizzato ad 1 km da Casella, 2 km da Savignone, 5 km da Crocefieschi, Montoggio e Valbrevenna, 6 km da Busalla, 16 km a nord est di Genova, 49 km a nord est di Savona, 51 km a sud est di Alessandria. Leggi anche: Forte terremoto M 4.6 avvertito intensamente nel Mediterraneo: sta tremando la terra in zona sismica, numerose segnalazioni. Dati EMSC

    Ieri scossa M 3.6 avvertita in Veneto

    Alle ore 16.20 di ieri l’Ingv ha registrato un’intensa scossa di terremoto di magnitudo 3.6 con epicentro a Valdobbiadene, in provincia di Treviso, ipocentro profondo 11 chilometri. Il sisma è stato nettamente avvertito dalle popolazioni locali senza però provocare vittime, feriti o danni a strutture e cose. La scossa è stata localizzata a 5 km da Valdobbiadene, 6 km da Segusino e Miane, 7 km da Quero Vas, 8 km da Follina, 35 km a nord ovest di Treviso, 50 km ad ovest di Pordenone. Leggi anche: Crolla intero edificio, ecco cosa è successo e come, video

    CONTINUA A LEGGERE

  • La scossa di terremoto più intensa registrata all’estero

    Per quanto riguarda l’estero, l’INGV non ha registrato scosse di magnitudo superiore a 6.0 nella giornata di oggi, giovedì 30 settembre 2021. Seguiranno nuovi aggiornamenti. Continua a seguirci su Centrometeoitaliano.it per ricevere gli ultimi aggiornamenti sulla situazione sismica in Italia e nel mondo.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia