Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 14 Aprile
Scarica la nostra app

Terremoto in Puglia oggi, mercoledì 7 aprile 2021, scossa M 3.1 nel Mar Adriatico Centrale | Dati INGV

Terremoto in Puglia oggi, 7 aprile 2021, scossa M 3.1 sul mar Adriatico. Le altre scosse registrate in Italia.

Terremoto in Puglia oggi, mercoledì 7 aprile 2021, scossa M 3.1 nel Mar Adriatico Centrale | Dati INGV
Terremoto in Puglia oggi, 7 aprile 2021, scossa M 3.1 nel mar Adriatico - Dati Ingv, Foto @OpenStreetMap Contributors
1 di 3
  • Terremoto in Puglia oggi, 7 aprile 2021, scossa M 3.1 Mar Adriatico Centrale

    L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato due scosse di terremoto di magnitudo 3.1 e 2.6 al largo del Mar Adriatico Centrale alle ore 2:30 e 2:37 di oggi, mercoledì 7 aprile 2021. Si tratta di scosse di assestamento dopo il forte terremoto di magnitudo 5.2 che si è verificato alle ore 14:47 di sabato 27 marzo 2021. Successivamente sono state moltissime le scosse registrate, che proseguono anche adesso, tutte di magnitudo inferiore. Alle 13:42 sisma M 2.4 a Borgorose (RI), ipocentro profondo 10 km. Alle ore 15.41 scossa di magnitudo 2.3 a Finale Emilia, in provincia di Modena, ipocentro profondo 11 chilometri. Leggi anche: Intenso terremoto M 4.4 nell’Iran del nord: scossa avvertita dalla popolazione. I dati ufficiali EMSC

    Ieri sera scossa M 2.4 in Toscana

    Alle ore 23:18 di ieri sera l’Ingv ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.4 in Toscana, epicentro a Filattiera, in provincia di Massa. Ipocentro profondo 10 km. Evento localizzato ad 1 km da Filattiera, 3 km da Mulazzo, 5 km da Villafranca in Lunigiana, 6 km da Bagnone e Pontremoli, 11 km da Tresana, 12 km da Licciana Nardi, 13 km da Calice al Cornoviglio, 27 km a nord est da La Spezia, 32 km a nord ovest di Carrara, 37 km a nord ovest di Massa. FORTE SCOSSA NETTAMENTE AVVERTITA IN CROAZIA: I DATI UFFICIALI INGV

    Terremoto in Sicilia, scossa M 2.8 avvertita ieri in provincia di Messina

    L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.8 in Sicilia, alle ore 16:54 di ieri. Epicentro a Militello Rosmarino, in provincia di Messina. Ipocentro profondo 10 km. Il sisma è stato avvertito dalla popolazione locale, ma non ha provocato per fortuna danni a persone o cose, data la magnitudo contenuta. La scossa si è verificata a 2 km da Militello Rosmarino, 3 km da Alcara li Fusi, 6 km da San Marco d’Alunzio e Sant’Agata di Militello, 7 km da San Fratello, Torrenova e Longi, 64 km a nord ovest di Acireale, 69 km a nord ovest di Catania, 78 km ad ovest di Messina. TERREMOTO MAR ADRIATICO, MELETTI (INGV): RISCHIO DI ALTRE SCOSSE, POSSIBILE TSUNAMI SE…”

    CONTINUA A LEGGERE

  • Ieri sera sisma M 2.5 nel mar Ionio

    Alle ore 21:59 di ieri, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.5 in Sicilia, nel mar Ionio meridionale. Ipocentro a 30 km di profondità. Epicentro in mare aperto, 49 km ad est di Siracusa, 91 km a sud est di Catania, 94 km ad est di Modica, 96 km a sud est di Acireale, 96 km ad est di Ragusa.

  • Le forti scosse di terremoto nel mondo

    Nella giornata di oggi, mercoledì 7-4-2021, l’INGV ha registrato un forte terremoto M 6.3 in Nuova Zelanda alle ore 11:53. Ipocentro profondo soltanto 3 km. Su CentroMeteoItaliano.it trovate aggiornamenti in diretta sulla situazione sismica in Italia e all’estero.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia