Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 7 Maggio
Scarica la nostra app

Terremoto nel Lazio oggi, martedì 13 aprile 2021: scossa M 2.6 in provincia di Frosinone – Dati INGV

Terremoto nel Lazio nella nottata di oggi, martedì 13 aprile 2021, lieve scossa registrata in provincia di Frosinone - Dati Ingv

Terremoto nel Lazio oggi, martedì 13 aprile 2021: scossa M 2.6 in provincia di Frosinone – Dati INGV
Terremoto Lazio oggi, 13 aprile 2021 - Dati Ingv
1 di 3
  • Terremoto nel Lazio oggi, martedì 13 aprile 2021: scossa M 2.6 a Posta Fibreno (FR)

    L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato nella nottata di oggi, martedì 13 aprile 2021, una scossa di terremoto di magnitudo 2.6 con epicentro localizzato nella città di Posta Fibeno, in provincia di Frosinone. L’evento è avvenuto alle ore 02:41 con ipocentro profondo 7 km. La scossa non è stata avvertita dalla popolazione e non ha causato danni a cose o persone. La scossa è stata localizzata a 72 km a est di Latina, a 80 km a est di Tivoli e a 80 km a sud-ovest di Chieti. Leggi anche FORTE SCOSSA M 6.0, ECCO DOVE É SUCCESSO

    Le altre scosse di terremoto di oggi, martedì 13 aprile 2021

    Nella nottata di oggi, martedì 13 aprile 2021, l’INGV ha registrato due scosse di terremoto in Italia. Alle ore 01:47 registrata una scossa di terremoto di M. 2.2 sulle Isole Eolie, con ipocentro a 169 km di profondità. Poco più tardi, alle ore 04:01, registrata una scossa di magnitudo 2.0 in Umbria con epicentro localizzato nella città di Valfabbrica, in provincia di Perugia; ale ore 14.53 replica di magnitudo 2.2. L’evento è stato localizzato a 14 km a est di Perugia e a 23 km a nord-ovest di Foligno. In tarda mattinata, alle ore 12.37, scossa di magnitudo 2.5 al largo del Mar Tirreno Meridionale con ipocentro profondo 264 chilometri. Nel primo pomeriggio, alle ore 15.43, sisma di magnitudo 2.4 ad Ussita, in provincia di Macerata, ipocentro a 8 chilometri di profondità. In serata, alle 20:30 sisma M 2.3 sul mar Adriatico centrale, ipocentro a 10 km.

    Le scosse di terremoto di ieri, lunedì 12 aprile

    L’INGV ha registrato ieri, lunedì 12 aprile, quattro scosse di terremoto di magnitudo superiore a 2.0 in Italia. La prima scossa in ordine cronologico è stata registrata a Preci in provincia di Perugia, di M. 2.3 e ipocentro a 10 km. La scossa è stata seguita da una replica più forte di M. 3.0 alle ore 05:15, con ipocentro a 10 km. L’evento sismico è avvenuto a 25 km da Foligno, 45 km da Terni e 56 km da Perugia. La seconda scossa è stata avvertita dalla popolazione ma non ha causato danni a persone o cose.

  • Le altre scosse di terremoto di ieri, 12 aprile 2021

    Nella giornata di ieri, lunedì 12 aprile 2021 alle ore 8.15 sisma di magnitudo 2.8 al largo del Mar Adriatico Centrale, ipocentro profondo 10 chilometri e scossa avvenuta a oltre 100 chilometri dal suolo italiano. In serata alle ore 20:01 l’Ingv ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.1 con epicentro a Norcia, in provincia di Perugia, ipocentro profondo 9 chilometri. Il sisma si è verificato a 38 km da Foligno, 50 km da Terni, 51 km da Teramo e 58 km da L’Aquila. INTENSO TERREMOTO M 4.4 AVVERTITO DALLA POPOLAZIONE: ECCO DOVE.

    CONTINUA A LEGGERE

  • Le forti scosse di terremoto nel mondo

    Nella giornata di oggi, martedì 13-4-2021, non sono stati registrati nel mondo eventi sismici di intensità superiore a 6.0 di magnitudo. Su CentroMeteoItaliano.it potrete leggere gli aggiornamenti in diretta sulla situazione sismica in Italia e all’estero.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia