Terremoto: l’Italia si muove anche al nord: doppia scossa avvertita in Friuli

Pubblicato da Alessandro Allegrucci

Doppia scossa di terremoto avvertita anche in Friuli Venezia Giulia

Segnala
Scosse avvertite anche in Friuli Venezia Giulia. Fonte:In Terris
  • Scosse avvertite al nord-est

    Nella nottata odierna le scosse di terremoto hanno interessato, fortunatamente in modo generalmente debole, diverse regioni italiane e non soltanto la Sicilia e il basso Tirreno, come avevamo visto in un precedente editoriale. Queste scosse al sud sono state e continuo a registrarsi, ad una profondità molto elevata (sin oltre 200 km), tipiche della zona in questione. Nel corso della nottata odierna, una doppia scossa si è verificata anche all’estremo nord-est dell’Italia, in Friuli, avvertita debolmente nei comuni epicentrali.

    Terremoto Friuli Venezia Giulia

    Come riferito dall’Istituto di Geofisica e Vulcanologia, due scosse sono state registrate ed avvertite tra nottata e mattinata odierna al nord-est. Alle ore 3:51 di oggi, mercoledì 3 aprile 2019, una scossa di terremoto di magnitudo 2.4 è stata registrata a Lusevera, in provincia di Udine. Ipocentro a 10 chilometri di profondità. Evento localizzato a 5 km da Lusevera, 8 km da Resia e Taipana, 9 km da Montenars, 10 km da Resiutta. Alle 7:32 invece, altra scossa, M 2.2 a Pontebba, provincia di Udine, con ipocentro a 5 km di profondità. Evento localizzato ad 8 km da Pontebba, Moggio Udinese e Paularo, 9 km da Dogna, 10 km da Resiutta, 47 km a nord di Udine, 72 km a nord est di Pordenone.

  • Altre scosse deboli al nord

    Oltre le due scosse in Friuli, debolmente avvertite dalla popolazione dei comuni epicentrali, sono state registrate altre scosse al settentrione, come ad esempio in Veneto. Alle ore 1:11 della notte, scossa di terremoto di magnitudo 2.1 ad Alano di Piave, in provincia di Belluno, ipocentro a 7 km di profondità. Evento localizzato a 4 km da Alano di Piave, 6 km da Quero Vas, Cavaso del Tomba, Possagno.

  • Terremoto oggi 3 aprile 2019, le forti scosse registrate nel mondo

    Per quanto riguarda la situazione sismica mondiale di oggi, mercoledì 3-4-2019, non sono state registrate scosse di terremoto di magnitudo pari o superiore a 6.0. Nel corso delle prossime ore seguiranno aggiornamenti sulle scosse registrate in Italia.

Iscriviti alla nostra newsletter

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter