Terremoto: nella notte scossa profonda al sud Italia, dati ufficiali

Pubblicato da Alessandro Allegrucci

Scossa profonda al meridione. Continua a tremare zona sismica

Segnala
Terremoto: trema la terra in Italia, ennesima scossa profonda. Fonte: Centro Meteo Italiano
  • Terremoto: altra scossa profonda al meridione

    Continua a tremare la terra in Italia, in particolare al meridione e nel basso Tirreno, dove continuano a registrarsi scosse piuttosto profonde che vengono avvertite in modo lieve se vicine alle zone costiere, Proprio questa notte un’altra scossa di terremoto magnitudo 2.8 ha interessato il tratto del basso Tirreno tra la Calabria e le isole Eolie.

    Dettagli scossa

    La scossa di terremoto, stando all’Istituto di Geofisica e Vulcanologia, è avvenuta alle ore 1.51 ed ha avuto una magitudo di 2.8 Richter. E’ stato localizzato a 67 Km a W di Lamezia Terme (70714 abitanti), 72 Km a N di Messina (238439 abitanti), 79 Km a SW di Cosenza (67546 abitanti), 81 Km a N di Reggio di Calabria (183035 abitanti), 90 Km a W di Catanzaro (90612 abitanti) ma non avvertito dalla popolazione essendo verificatosi in mare (Fonte: Ingv).

  • La spiegazione del fenomeno

    La scossa di questa mattina è una delle tante che negli ultimi giorni hanno interessato il meridione, con epicentro localizzato in mare. Sismi profondi non sono rari al sud perché al di sotto dell’intera zona meridione della nostra penisola si verifica un processo chiamato ‘’subduzione’’, vale a dire una parte di litosfera immerge verso il mantello, finendo fino a grandissime profondità (anche oltre i 500), e talvolta provoca intensi movimenti tellurici anche nell’ordine del quinto grado della scala Richter.

  • Terremoto oggi 3 aprile 2019, le forti scosse registrate nel mondo

    A livello mondiale invece continuano forti scosse,  ma al momento nella giornata odierna non ci sono sismi con magnitudo pari o superiore al sesto grado Richter. Seguiranno nel corso del giorno degli ulteriori aggiornamenti.

Iscriviti alla nostra newsletter

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter