Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app

Terremoto nelle Marche oggi, martedì 19 ottobre 2021: scossa M 2.9 in provincia di Macerata | Dati INGV

Le scosse di terremoto in Italia della giornata di martedì 19 ottobre 2020: trema la terra nelle Marche in nottata

Terremoto nelle Marche oggi, martedì 19 ottobre 2021: scossa M 2.9 in provincia di Macerata | Dati INGV
Terremoto Marche, scossa ad Ussita in provincia di Macerata - Dati Ingv
1 di 2
  • Terremoto nelle Marche oggi, martedì 19 ottobre 2021: in nottata scossa lieve nel maceratese

    L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato, nella nottata di oggi, martedì 19 ottobre 2021, una scossa di terremoto di M 2.9 con epicentro localizzato nella città marchigiana di Ussita, in provincia di Macerata. L”evento sismico, di lieve entità, ha avuto un ipocentro localizzato a 10 km. La scossa è stata lievemente avvertita dalla popolazione locale ma non ha causato alcun danno a persone o strutture. Fra i comuni situati in prossimità dell’area epicentrale del sisma vi sono Ussita (3 km da Visso), Castelsantangelo sul Nera (5 km), Preci (8 km), Monte Cavallo (12 km) e Bolognola (12 km). Alle ore 16:43 sisma M 2.2 sulla costa marchigiana fermana, ipocentro a 6 km. A metà giornata tre scosse in mare: alle ore 14.03 sisma M 2.5 al largo della Costa Ferrarese (Ferrara), alle 12.52 scossa M 2.3 nelle Isole Eolie e alle ore 12.26 terremoto M 3.1 al largo della Costa Calabra Sud Orientale (Reggio Calabria). Seguiranno nuovi aggiornamenti. NUOVO TSUNAMI DI LAVA DAL VULCANO ALLE CANARIE: ECCO COSA STA SUCCEDENDO (VIDEO)

    Le scosse di terremoto di ieri, lunedì 18 ottobre 2021

    Sono cinque le scosse di terremoto registrate dall’Ingv nella giornata di ieri, lunedì 18 ottobre 2021. Il primo sisma, in ordine cronologico, è stato registrato alle ore 00.10 di magnitudo 2.0 al largo del Mar Adriatico Centrale, ipocentro a 31 chilometri di profondità. Alle ore 00.59 registrato un sisma di magnitudo 2.6 a Monte Sant’Angelo, in provincia di Foggia, ipocentro profondo 25 chilometri. In mattinata alle ore 10.03 registrata una scossa di terremoto di magnitudo 2.6 al largo della Costa Siciliana Centro Settentrionale (Palermo), ipocentro molto superficiale, a un chilometro di profondità.

    Le altre scosse di ieri, 18 ottobre 2021

    Altre due scosse sono state registrate dall’Ingv nella seconda parte della giornata di ieri, martedì 19 ottobre 2021. Nel pomeriggio, alle ore 14.54, una forte scossa di terremoto di magnitudo 3.7 è stata registrata a Visso, in provincia di Macerata, ipocentro profondo 9 chilometri. Il sisma è stato nettamente avvertito anche dalle popolazioni locali e si è verificato a 33 km da Foligno, 56 km da Terni e 57 km da Perugia. Al momento non si registrano danni a strutture e cose. FORTE SCOSSA AL NORD ITALIA, ECCO DOVE

    CONTINUA A LEGGERE

  • La scossa di terremoto più intensa registrata all’estero

    Per quanto concerne l’estero l’Ingv non ha registrato, al momento, forti scosse di terremoto di magnitudo superiore a 5.0. Continua a seguirci su Centrometeoitaliano.it per ricevere tutti gli aggiornamenti sulla situazione sismica in Italia e nel mondo.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Marco Antonio Tringali

Coltivo da anni la passione per la scrittura e per i social network. La ricerca della verità, purchè animata da onestà intellettuale, è una delle mie sfide. Scrivo da diversi anni per importanti siti di informazione che mi danno l'opportunità di dare sfogo alla mia passione innata per il giornalismo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia