Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 9 Giugno
Scarica la nostra app

Terremoto oggi in Sicilia, 2 giugno 2021: scossa M 3.1 in provincia di Palermo – Dati INGV

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 (con replica di magnitudo 2.6) è stata registrata nel pomeriggio di oggi a Castelbuono, in provincia di Palermo

Terremoto oggi in Sicilia, 2 giugno 2021: scossa M 3.1 in provincia di Palermo – Dati INGV
Le ultime scosse di terremoto registrate in Italia e all'estero - Foto @OpenStreetMap Contributors
1 di 3
  • Terremoto oggi, scossa M 3.1 in provincia di Salerno

    L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto in Sicilia nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì 2 giugno 2021: alle 14:22 un sisma di magnitudo 3.1 della scala Richter è stato registrato a Castelbuono, in provincia di Palermo, con ipocentro a 6 km di profondità. Pochi istanti dopo una replica di magnitudo 2.6 è stata registrata con stesso epicentro e ipocentro a 9 km di profondità. Di seguito i comuni nei pressi dell’epicentro. Leggi anche Intensa scossa di terremoto M 4.6 colpisce zona sismica del Medio Oriente, dati EMSC del sisma

    I comuni nei pressi dell’epicentro

    Tra i comuni nei pressi dell’epicentro delle scosse di terremoto registrate nel pomeriggio in provincia di Palermo troviamo Isnello, Gratteri, Geraci Siculo, Collesano, San Mauro Castelverde, Pollina, Petralia Sottana, Polizzi Generosa, Petralia Soprana, Lascari, Cefalù, Castellana Sicula, Scillato, Tusa (ME), Campofelice di Roccella, Blufi, Gangi, Caltavulturo e Bompietro, tutti entro 20 km di distanza. Leggi anche Forte terremoto M 4.7 in Grecia: scossa nettamente avvertita. I dati ufficiali EMSC

    Le altre scosse di terremoto registrate oggi in Italia

    Nella giornata di oggi, mercoledì 2 giugno 2021, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato anche un’altra scossa di terremoto finora: alle 00:27 un sisma di magnitudo 2.4 è stato localizzato nel mar Adriatico Centrale con ipocentro a 9 km di profondità. Le altre scosse registrate in giornata sono state di magnitudo inferiore a 2.0, cosiddette strumentali perché per lo più percettibili solo tramite appositi strumenti: la più intensa, di magnitudo 1.9, è stata registrata alle 11:16 a Nomi, in provincia di Terni, con ipocentro a 12 km di profondità. Leggi anche Scossa di terremoto profonda registrata nel basso Tirreno: dati ufficiali INGV del sisma M 3.2

  • Le scosse di terremoto registrate ieri in Italia

    Sei, invece, le scosse di terremoto registrate ieri in Italia: alle 00:41 sisma di magnitudo 2.5 a Monopoli, in provincia di Bari, con ipocentro a 20 km di profondità; all’1:11 replica di magnitudo 2.3 con ipocentro a 20 km. Alle 10:57 scossa di magnitudo 3.2 nel mar Tirreno Meridionale con ipocentro a 274 km di profondità. Alle 11:11 sisma di magnitudo 2.7 a Tolve, in provincia di Potenza, con ipocentro a 33 km. Alle 19:09 scossa di magnitudo 2.0 a Siena con ipocentro a 9 km di profondità. Alle 19:58 scossa di magnitudo 2.0 a Gubbio, in provincia di Perugia, con ipocentro a 6 km di profondità.

  • La scossa di terremoto più intensa registrata all’estero

    Nella giornata di oggi sono anche state registrate diverse scosse di terremoto di magnitudo uguale o superiore a 5.0 nel mondo: la più intensa, di magnitudo 5.5, è stata registrata alle 13:20 ora italiana al largo delle coste di Panama con ipocentro a 10 km di profondità. Su Centrometeoitaliano.it è possibile trovare gli ultimi aggiornamenti sulla situazione sismica in Italia e all’estero.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Biagio Romano

Classe '93, napoletano di nascita, interista di fede. Scrivo sul web da quando avevo 16 anni: prima per hobby, poi per lavoro. Curioso di natura, amo le sfide (soprattutto vincerle). Mi affascinano il mondo dell'informazione e quello della comunicazione.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia