NanoPress

Terremoto oggi Lazio 11 gennaio 2018, scossa M 3.4 avvertita ad Amatrice, provincia di Rieti – Dati Ingv

  • Terremoto Lazio oggi, giovedì 11 gennaio 2018, scossa di magnitudo 3.4 avvertita ad Amatrice. Sisma M 2.2 in provincia di Pisa, M 2.5 ad Accumoli

    Terremoto oggi Lazio 11 gennaio 2018, scossa M 3.6 avvertita ad Amatrice, provincia di Rieti - Dati Ingv

    Terremoto oggi Lazio 11 gennaio 2018, scossa M 3.6 avvertita ad Amatrice, provincia di Rieti – Dati Ingv

    Terremoto oggi Lazio 11 gennaio 2018, scossa M 3.4 avvertita ad Amatrice, provincia di Rieti – Dati Ingv

    Alle ore 19:31 terremoto di magnitudo 2.6 nel Mar Tirreno Meridionale. Alle ore 21:30 lieve scossa di magnitudo 2.1 a L’Aquila, ipocentro a 19 km. Alle ore 21.39 sisma di magnitudo 2.5 ad Accumoli ad una profondità di 12 km.

    Alle ore 12:28, scossa di magnitudo 2.1 Tirreno meridionale, ipocentro a 133 km. Alle ore 16:37 sisma di magnitudo 2.2 a Castelnuovo di Val di Cecina, in provincia di Pisa, ipocentro a 4 km.

    L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato due scosse di terremoto nel corso della notte di oggi, giovedì 11 gennaio 2018. Alle ore 00:03, sisma M 2.7 a Varsi, in provincia di Parma. Ipocentro a 9 chilometri di profondità. Evento localizzato 38 chilometri ad ovest di Parma, 50 km a sud est di Piacenza, 56 km a sud di Cremona, 58 km ad ovest di Reggio Emilia.

    Alle ore 4:48 di oggi, scossa di terremoto di magnitudo 3.4 avvertita ad Amatrice, in provincia di Rieti. Ipocentro a 10 chilometri di profondità. Evento localizzato 32 chilometri ad ovest di Teramo, 33 chilometri a nord dell’Aquila, 55 km ad est di Terni, 61 km a sud est di Foligno. Stamattina replica di magnitudo 2.1 sempre ad Amatrice, alle ore 6:07, ipocentro a 7 km. Alle ore 8:17, scossa M 2.1 a Preci, in provincia di Perugia, con ipocentro a 10 km. Alle ore 12:28, sisma M 2.1 Tirreno meridionale, con ipocentro a 133 km.  […]

  • Per quanto riguarda la situazione sismica mondiale, non ci sono forti scosse di terremoto di magnitudo pari o superiore a 6.0 da segnalare oggi 11-1-2018. Nel corso delle prossime ore, aggiornamenti sugli eventi sismici registrati in Italia.

    Previsioni meteo 11 gennaio 2018 – Al Nord: Al mattino molte nubi su tutte le regioni con locali precipitazioni tra Emilia Romagna, basso Piemonte e Liguria. Al pomeriggio si rinnovano condizioni di tempo localmente instabile su Emilia Romagna, Liguria e basso Piemonte, più asciutto altrove con locali spazi di sereno. In serata residue precipitazioni sempre su Emilia Romagna, Liguria e basso Piemonte, variabiltà asciutta sulle altre regioni. Neve sui rilievi fino a 700-900 metri. Temperature minime e massime stabili e in diminuzione. Venti deboli o moderati dai quadranti Nord Orientali. Mari da mossi a molto mossi.

    Al Centro: Al mattino condizioni di generale instabilità con piogge e pioviggini diffuse, più asciutto solo sulle coste adriatiche. Al pomeriggio ancora tempo instabile sia sul versante tirrenico che su quello adriatico con fenomeni diffusi anche intensi. In serata si rinnovano condizioni di tempo instabile con precipitazioni su tutte le regioni. Neve sugli Appennini in abbassamento fino a 900 metri. Temperature minime e massime stazionarie o in rialzo. Venti moderati Settentrionali od Orientali. Mari generalmente mossi.

  • Al Sud e sulle Isole: Al mattino locali piogge sulle coste tirreniche e sulle Isole Maggiori, irregolamente nuvoloso altrove. Al pomeriggio precipitazioni diffuse sia sui settori Peninsulari sia su quelli Insulari, più stabile solo sulla Sicilia sud orientale e Salento. In serata le precipitazioni continueranno a bagnare sia le regioni peninsulari che le Isole con fenomeni anche intensi sul Tirreno. Neve fino a 1100-1400 metri. Temperature minime e massime stabili o in calo. Venti moderati o forti da Ovest-Sud Ovest. Mari mossi o localmente molto mossi.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter