Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 25 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

Forte scossa di terremoto M 4.4 al nord Italia: tremano più regioni italiane, momenti di paura e boom di segnalazioni. Zone colpite

Forte scossa di terremoto M 4.4 al nord Italia: trema una vasta zona, paura e gente in strada. Dati ufficiali

Forte scossa di terremoto M 4.4 al nord Italia: tremano più regioni italiane, momenti di paura e boom di segnalazioni. Zone colpite
Terremoto di magnitudo 2.3 in provincia di Caserta: i dati ufficiali INGV

Forte terremoto M 4.4 in Italia poco fa

Violente scosse di terremoto stanno colpendo ancora in queste ore il Pacifico con la magnitudo che è tornata a superare il settimo grado Richter. In particolare, nella zona del mar di Flores  si è raggiunta una M 7.3 mentre la magnitudo 5 è stata superata in diverse altre zone indonesiane e non solo. Scosse continuano anche nel Mediterraneo e nella nostra penisola. Proprio poco fa, una forte scossa di terremoto ben superiore al quarto grado è stata registrata al nord Italia, avvertita nettamente in più regioni. Paura e gente in strada, vediamo di seguito la localizzazione del sisma secondo quanto riportato dall’INGV. Leggi anche: Boato e poi l’esplosione di un’autocisterna causa almeno 75 morti, feriti e gravissimi danni ad abitazioni

Terremoto al nord Italia, M 4.4

Il  sisma è stato localizzato in Lombardia, nella zona del bergamasco ed è stato avvertito fino a Milano ma anche nel Piemonte orientale, Veneto, Trentino ed Emilia Romagna. Non è chiaro se ci sono danni ma al momento non abbiamo notizie in tal senso. Il forte terremoto ha avuto una M di 4.3 ed è avvenuto alle ore 11.37. Sisma localizzato dall’INGV a 2 km ad est di Bonate Sotto (BG), Treviolo, Bonate Sopra, Presezzo, 3 km da Ponte San Pietro, Curno, Dalmine, Lallio, Mozzo.  Ipocentro fissato ad oltre 20 km, scossa avvertita nettamente in tutta la Lombardia e in diverse altre zone del nord Italia. Chiaramente per la zona in questione si tratta di un evento molto rilevante. Tantissime segnalazioni e gente che si è riversata in strada al momento del terremoto. Di seguito la distanza del sisma dalle principali città italiane. Leggi anche: Scossa di terremoto al centro Italia, dati ufficiali INGV

Dati ufficiali dell’INGV

Stando all’INGV, il sisma è stato localizzato a 7 Km a W di Bergamo (119381 abitanti), 26 Km a E di Monza (122671 abitanti), 31 Km a E di Sesto San Giovanni (81608 abitanti), 32 Km a E di Cinisello Balsamo (75078 abitanti), 38 Km a NE di Milano (1345851 abitanti), 42 Km a E di Como (84495 abitanti), 45 Km a E di Rho (50434 abitanti), 52 Km a W di Brescia (196480 abitanti), 53 Km a E di Legnano (60262 abitanti), 57 Km a E di Busto Arsizio (83106 abitanti), 61 Km a E di Varese (80799 abitanti), 62 Km a E di Gallarate (53343 abitanti), 64 Km a NE di Pavia (72576 abitanti), 69 Km a NE di Vigevano (63310 abitanti), 69 Km a NW di Cremona (71901 abitanti), 70 Km a N di Piacenza (102191 abitanti), 79 Km a E di Novara (104380 abitanti). Leggi anche: Scossa di terremoto di M 2.6 avvertita in zona sismica italiana, dati ufficiali INGV

CONTINUA A LEGGERE

Non ci sono danni al momento, boom di segnalazioni

Danni non sono esclusi ma al momento non si conoscono nel dettaglio le conseguenze del sisma. Tantissime invece le segnalazioni, molta la gente scesa in strada al momento del terremoto, soprattutto in città come Bergamo, Monza, Milano, Lecco, Brescia. Torneremo sulla notizia qualora avessimo importanti novità.

 

Restate aggiornati sempre sulla nostra pagina

Come sempre per tutti gli altri dettagli potete seguirci all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’, dove è possibile consultare costantemente in diretta l’andamento della sismicità sia nel territorio italiano ma anche in quello mondiale.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. La mia più grande passione resta da sempre la meteorologia, approfondita attraverso la tesi di laurea sperimentale e un master di "Meteorologia Nautica". I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia