Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 28 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

Scossa di terremoto ben avvertita nel Mediterraneo: trema la terra per km, epicentro localizzato in Grecia. Dati ufficiali EMSC

Scossa di terremoto ben avvertita dalla popolazione in zona sismica del Mediterraneo: trema la terra per km, diffusi i dati ufficiali EMSC

Scossa di terremoto ben avvertita nel Mediterraneo: trema la terra per km, epicentro localizzato in Grecia. Dati ufficiali EMSC
Terremoto violento causa danni e feriti, cosa sta succedendo
1 di 3
  • Scossa di terremoto avvertita nel Mediterraneo

    Tantissime e anche violente scosse di terremoto si stanno avendo anche nella giornata di oggi e in modo particolare nel Pacifico ma anche nel Mediterraneo, dove la terra sta continuando a tremare intensamente soprattutto tra la Grecia e la Turchia e le scosse risultano ben avvertite. Una violenta scossa di terremoto M 6.2 si è verificata nelle ultime ore ancora una volta nel Pacifico, in Indonesia, dove numerosissime sono state le segnalazioni. Non solo Pacifico ma anche Mediterraneo, forte scossa quest’oggi in Grecia, avvertita soprattutto nel Peloponneso e settore occidentale. Di seguito i dati ufficiali EMSC.  Leggi anche: Lieve scossa di terremoto avvertita nelle Marche, i dati dell’INGV

    Terremoto in Grecia, dati EMSC del sisma

    La terra ha tremato più volte tra la tarda serata di ieri e la mattinata odierna nel Mediterraneo orientale, dove numerose sono state le segnalazioni di avvertimento. In particolare, in piena notte, poco prima delle 00.30, una scossa M 3.6 è stata localizzata nel Peloponneso e avvertita intensamente dalla popolazione stante l’ipocentro fissato a soli 10 km. L’epicentro, stando a quanto riporta l’EMSC, è stato invece localizzato a 24 km SSW of Lefkáda, Greece / pop: 8,600 / local time: 00:09:59.5 2021-07-27, 114 km WNW of Pátra, Greece / pop: 168,000 / local time: 00:09:59.5 2021-07-27. Non ci sono danni ma la terra sta continuando a tremare; un’altra scossa più lieve, M 3.0, è stata localizzata a Creta pochi minuti prima delle ore 11 ed avvertita nettamente in più città, dato che l’epicentro è stato individuato sulla terraferma e l’ipocentro fissato a soli 5 km. Leggi anche: Violento terremoto M 6.2 colpisce zona estremamente sismica pacifica, dati EMSC

    Trema il Mediterraneo orientale, serie di scosse

    Tante le scosse e alcune di queste sono state avvertite anche insieme a un boato che ha generato un boom di segnalazioni. A tremare maggiormente resta comunque il Mediterraneo centro-orientale dove proseguono senza sosta scosse anche superiori al quarto grado, specialmente tra Grecia e Turchia. Alcune scosse di terremoto si sono registrate in questi ultimi giorni anche in Albania e in Croazia mentre nel corso delle ultime ore la terra sta continuando a tremare in Grecia ma anche nella vicina Turchia. Leggi anche: Scossa di terremoto avvertita al nord Italia, dati INGV

    CONTINUA A LEGGERE

  • Violento terremoto M 6.2 in Indonesia, dati EMSC

    Fortissimo terremoto poco fa, alle ore 14.10 (italiane) in Indonesia, esattamente nella zona di Sulawesi. Il sisma è stato avvertito nettamente dalla popolazione in moltissime città e sono state tantissime le segnalazioni. Ancora non ci sono notizie nel dettaglio e non è chiaro se ci sono danni ma stante l’intensità del sisma questi non possono escludersi. Il terremoto, M 6.2, ha avuto un ipocentro fissato a circa 10 km e un epicentro localizzato a 100 km W of Luwuk, Indonesia / pop: 47,800 / local time: 20:09:06.3 2021-07-26, 182 km SSW of Gorontalo, Indonesia / pop: 144,000 / local time: 20:09:06.3 2021-07-26. Il sisma si è sentito in modo violento a Luwuk (47.800 abitanti a una distanza di 95 km, si prevedono vibrazioni moderate) e Poso (47.100 abitanti a 150 km, vibrazioni moderate). Danni non sono esclusi, boom di segnalazioni dalla zona di Sulawesi, Indonesia ma dei tremori si sono avvertiti fino alle Filippine e all’Australia.

     

  • Restate aggiornati sempre sulla nostra pagina

    Come sempre per tutti gli altri dettagli potete seguirci all’interno della nostra pagina ‘’Terremoti in Italia e nel Mondo’, dove è possibile consultare costantemente in diretta l’andamento della sismicità sia nel territorio italiano ma anche in quello mondiale.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. La mia più grande passione resta da sempre la meteorologia, approfondita attraverso la tesi di laurea sperimentale e un master di "Meteorologia Nautica". I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia