Lunedì 19 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

DIRETTA MALTEMPO – Forti TEMPORALI sulle regioni nord-orientali, ecco le città colpite

DIRETTA METEO - Violenti temporali in formazione tra Veneto ed Emilia-Romagna

Violenti temporali stanno colpendo il Veneto
1 di 4
  • L’Alta pressione ha ripiegato verso sud

    Nella giornata odierna l’Anticiclone nord-africano che aveva caratterizzato il clima italiano nel passato fine settimana, dopo l’apice del caldo raggiunto ieri con oltre +40°C registrati in Campania e Sardegna interne, ha ripiegato leggermente verso sud in favore di un affondo di una vasta saccatura di origine atlantica che già da ieri aveva realtà interessato parte del settentrione, in particolar modo le regioni nord-occidentali. Il calo termico quest’oggi è stato sensibile e riscontrabile in tutto il Paese e come vedremo, non sono mancati acquazzoni sparsi.

    Residui temporali in Abruzzo

    Dopo un pomeriggio di temporali che hanno colpito in modo più intenso e organizzato il chietino, insistono ancora sulla suddetta zona residue celle temporalesche anche abbastanza intense. A Fara San Martino (CH) la temperatura è crollata drasticamente all’arrivo delle precipitazioni e risulta una delle zone più colpite dai temporali odierni, con 26,4mm totalizzati. E’ durante i fenomeni che ha registrato la temperatura minima odierna di +20,9°C dopo una massima di ben +35°C. Crollo termico di quasi 15°C dunque, con l’arrivo delle precipitazioni.

    Temporali anche nelle Marche

    Le nostre previsioni valide per questa notte.

    Un sistema temporalesco sta colpendo in questi minuti anche le Marche, specialmente per quanto riguarda la zona centrale. I temporali localmente possono essere anche intensi. Fin ora è stata colpita Cingoli (MC) con 6,2mm e un crollo termico tale da far registrare la temperatura minima (+22,4°C) durante i fenomeni. Anche se la città più colpita sembra momentaneamente Jesi (AN) che ha invece totalizzato 7,8mm.

  • Violenti temporali sul Veneto e alto ferrarese

    Ma il sistema temporalesco più organizzato e più intenso del momento si trova sicuramente attualmente tra Veneto Emilia-Romagna. Si tratta del sistema temporalesco più esteso d’Italia momentaneamente che ha già colpito città come Lendinara (RO) che ha totalizzato un accumulo odierno di 19,2mm. La città più colpita ad ora è però in altissima Romagna, al confine col Veneto, si tratta di Codigoro (FE) che ha accumulato 23mm di pioggia, con la temperatura minima registrata durante i fenomeni di +20,7°C.

  • Evoluzione delle prossime ore vede un miglioramento generale

    Per quanto riguarda l’evoluzione meteo delle prossime ore in Italia, essa vede un generale miglioramento delle condizioni atmosferiche entro la tarda serata/nottata su tutto lo stivale. Le temperature saranno in leggera ripresa nei prossimi minuti nelle località colpite dalle piogge intense per poi tornare a calare in nottata. Ricordiamo che entro le prime ore di domani mercoledì 14 agosto, è atteso nuovamente maltempo in Romagna e sulle centrali adriatiche.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.