Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 8 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

Il ciclone sta per devastare tutto: evacuazione in corso di 300.000 persone – DIRETTA di quanto sta accadendo in India

Nelle prossime ore il ciclone Vayu andrà a colpire lo stato del Gujarat, in India. Evacuate 300.000 persone

Il ciclone sta per devastare tutto: evacuazioni in corso di 300.000 persone - DIRETTA di quanto sta accadendo in India
1 di 3
  • Il ciclone Vayu sta per abbattersi sull’India

    In queste ore – secondo quanto riportato da “Alertageo.org” – l’India ha evacuato circa 300.000 persone verso alcuni rifugi che si trovano lungo la costa nello stato occidentale del Gujarat a causa dell’allarme rosso per un ciclone, la cui intensità sta continuando a crescere ora dopo ora. Questo ciclone tropicale – che ha preso il nome di Vayu – dovrebbe abbattersi sul nord ovest del Paese nella giornata di domani, giovedì 13 giugno 2019. Nei giorni successivi, invece – come si legge su “Rainews.it” – il ciclone dovrebbe spostarsi verso sud, finendo per colpire Goa e la regione di Konkan, dove è stata dichiarata l’allerta arancione.

    Ciclone Vayu: 300.000 persone sono state evacuate

    Dunque, nel nord-ovest dell’India in queste ore si sta vivendo una situazione di grave emergenza. Il ministro degli Interni – secondo quanto riportato da “Rainews.it” – ha predisposto l’evacuazione di 300.000 persone che saranno trasferite lungo le coste in 700 campi che sono stati già allestiti e che si trovano in zone che sono state classificate come sicure.

    Ciclone Vayu: chiuse anche le scuole e gli uffici pubblici

    In queste ore, dunque, in India si sta lavorando alacremente per provare a ridurre al massimo i danni che il ciclone Vayu potrà arrecare nelle prossime ore. Ricordiamo che il suo arrivo sulle coste dello stato del Gujarat è previsto per la giornata di domani, giovedì 13 giugno. Al fine di prendere tutte le misure volte a garantire la sicurezza dei cittadini, si è deciso di chiudere le scuole e gli uffici pubblici. Inoltre, anche i pescatori e le imbarcazioni sono state invitate a non uscire in mare fino alla giornata di venerdì 15 giugno.

  • Ciclone Vayu si abbatterà sull’India: tutti i corpi militari sono stati allertati

    Secondo quanto riportato da “Rainews.it”, tutti i corpi militari – a partire dall’Aviazione fino ad arrivare alla Marina, alla Guardia Costiera e alla Protezione Civile – sono stati mobilitati per fronteggiare la situazione di emergenza che l’India si prepara a vivere nelle prossime ore. Va sottolineato, inoltre, come il Governatore dello Stato abbia allertato tutti i turisti presenti nei distretti Dwarka, Somnath, Sasan e nel deserto di sale del Kucht, invitandoli a trasferirsi al più presto in altre aree.

  • Meteo domani 13 giugno 2019

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Ho iniziato a svolgere questa attività dal 2011 ed ho avuto la possibilità di collaborare con diversi siti. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti. Il mio motto è: “Solo chi è abbastanza folle da credere di poter cambiare il mondo, lo cambia davvero”.

SEGUICI SU: