NanoPress

Maltempo Veneto: gara di solidarietà per fronteggiare i danni

Pubblicato da Alessandro Allegrucci

Segnala
  • Maltempo Veneto: danni ingenti nel territorio. Tantissimi gli alberi abbattuti

    Maltempo Veneto: gara di solidarietà per fronteggiare il disastro che ha colpito la regione un mese fa. Fonte: fanpage

    Maltempo Veneto: ha raggiunto quasi due milioni di euro la gara di solidarietà di cittadini e aziende

    Un ondata di maltempo che ha lasciato il segno in gran parte del nord-est, quella che ha colpito le regioni  Veneto e Friuli Venezia Giulia un mese fa, tra fine ottobre e l’inizio di novembre. Una gara di solidarietà è stata effettuata ed è tuttora in atto per far risorgere i territori devastati, in particolare della regione Veneto. Raggiunti i quasi due milioni di euro nella stragrande maggioranza donati da veneti, che hanno versato un contributo sul conto corrente della Regione.

    Territori completamente devastati

    La zona dell’alto Veneto è stata completamente devastata dall’ondata di maltempo, in particolar modo dal forte vento con punte superiori ai 120 km/h, che ha distrutto un numero di alberi impressionanti. L’altopiano di Asiago ha subito gravi danni. Interi boschi sono andati persi, tanto che si parla di oltre il 10% del patrimonio boschivo di Veneto e Trentino Alto Adige.

  • Numero di donazioni

    Numerosa la partecipazione dei cittadini, enti e aziende che hanno dato il meglio donando quanto possibile, facendo raggiungere una cifra di quasi due milioni di euro. All’ultimo conteggio effettuato infatti il montante dei contributi aveva raggiunto quota 1.944.149,78 euro. “Il grande cuore dei Veneti – sottolinea il Presidente della Regione Luca Zaia – si sta manifestando sempre con una generosità commovente, rappresentata in egual misura da grandi aziende che hanno versato migliaia di euro e di gente comune, che ha donato ciò che poteva”.

    Anche la Coldiretti in aiuto delle popolazioni colpite dal maltempo

    Anche la Coldiretti è andata in aiuto del Veneto e delle aziende bellunesi, comprando i loro prodotti. “Si tratta di un’azione di solidarietà – precisa Giuseppe Ruffini, direttore di Coldiretti Verona – per aiutare gli imprenditori agricoli di un territorio duramente colpito dall’alluvione e dal maltempo”. Il maltempo è ormai passato ma restano i danni in un meraviglioso territorio che è stato severamente danneggiato.

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Da sempre grande appassionato di meteorologia, approfondita anche attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia ed un breve master. Scrivo sul web da circa un anno ma ho avuto anche in passato qualche esperienza. Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter