Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 15 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – ATTENZIONE: DIETROFRONT della GOCCIA FREDDA verso l’ITALIA, con nuovi TEMPORALI e CALO TERMICO, ecco quando

METEO ITALIA - Retrofront della GOCCIA FREDDA in ITALIA, nuovi TEMPORALI in arrivo con CALO TERMICO. I dettagli

Goccia fredda in ritorno sull'Italia, ecco i dettagli, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 4
  • Oggi bel tempo sulle regioni centrali

    Nella giornata di oggi si è aperta l’ennesima giornata di bel tempo sulle regioni centrali, con condizioni di cieli prevalentemente soleggiati o poco nuvolosi fin da questa mattina e per tutto il corso del giorno. Clima che somiglia più a quello della stagione primaverile, anziché autunnale, con le temperature di nuovo in rialzo su valori anche oltre la media del periodo. Stesse condizioni le troviamo su buona parte del sud e sulle regioni nord-occidentali, in quest’ultime però le temperature si mantengono più fresche.

    Persiste il maltempo al sud, entro il tardo pomeriggio anche il nord con piogge e temporali

    Continua ancora caparbiamente l’ondata di maltempo sulle regioni meridionali del settore jonico in particolare, grazie alla persistenza delle correnti instabili apportate da una goccia fredda sita momentaneamente sulle aree nordafricane. Essa sta apportando già dalla giornata di ieri dei rovesci anche a tratti intensi e localmente accompagnati da attività temporalesca sui settori più meridionali italiani, contenendo anche parecchio i valori di temperatura massima. Entro il pomeriggio di oggi, grazie all’affondo veloce di un cavetto instabile di origine atlantica, il maltempo raggiungerà anche alcune aree settentrionali, quali la zona centro-settentrionale lombarda in estensione verso le regioni nord-orientali entro serata. Veloce miglioramento a seguire entro la nottata.

    Goccia fredda in risalita verso l’Italia

    Maltempo in arrivo sulle regioni meridionali per domani. Venerdì residua instabilità sui settori adriatici della Puglia meridionale.

    La goccia fredda che sta interessando le regioni poste sull’estremo sud italiano, in realtà si è staccata dalla saccatura che per l’inizio di questa settimana aveva interessato in modo rapido la maggior parte della nostra Penisola. Si è dunque spostata verso sud nella giornata di ieri apportando condizioni di spiccata instabilità sull’Egitto. A partire dalla giornata di domani giovedì 10 ottobre, questa goccia fredda è prevista fare dietrofront e risalire proprio in direzione dell’Italia, con condizioni di maltempo più generalizzato sul meridione, vediamo i dettagli.

  • Maltempo al sud domani

    A partire dalle primissime ore della notte di domani giovedì 10 ottobre, dei rovesci colpiranno subito i settori jonici siciliani. Successivamente, con lo spostamento della goccia fredda verso nord/nord-est, si sposteranno anche le piogge colpendo entro la mattinata i settori calabresi dello stesso settore. La goccia fredda correrà ancora verso nord/nord-est, spostandosi verso la penisola balcanica, con le piogge che andranno quindi ad interessare i settori meridionali della Puglia. Lo scorrimento di aria più fresca in quota, causerà un calo termico anche al suolo.

  • Entro venerdì goccia fredda sui balcani

    La goccia fredda sembra impazzita, corre da una parte all’altra del Mediterraneo senza mai fermarsi: entro la giornata di venerdì 11 ottobre è prevista colpire la penisola balcanica, con qualche pioggia ancora possibile sui settori adriatici della Puglia meridionale nelle prime ore della mattinata. Successivamente si verificherà un miglioramento delle condizioni meteo anche in questo settore, con un lieve aumento delle temperature generale in tutta Italia, con l’arrivo dell’Alta pressione azzorriana.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: