Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 21 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

Meteo Domani, 18 Novembre 2019: piogge sparse e neve in Italia, fiocchi a quote medie

Previsioni Meteo Domani, Lunedì 18 Novembre 2019: Italia nella morsa dell'instabilità con ancora piogge, acquazzoni e neve.

Previsioni Meteo Domani 18 Novembre 2019
1 di 3
  • La situazione sinottica sull’Europa

    Una vasta circolazione depressionaria insiste sull’Europa centrale con un minimo al suolo fino a 1005 hPa sulla Germania, determinando condizioni di tempo instabile anche sulla nostra Penisola. Un profondo minimo di bassa pressione, con valori al livello del mare fino a 965 hPa, insiste a Sud Est della Groenlandia, mentre l’anticiclone delle Azzorre si trova invece nella sua sede naturale in pieno oceano Atlantico con valori al suolo fino a 1025 hPa poco a Sud delle omonime Isole. Sull’Europa orientale insiste un altro vasto anticiclone con valori di pressione sempre fino a 1025 hPa sulla Russia.

    Previsioni meteo per domani, 18 Novembre 2019: Nord, Centro e Sud Italia

    Al Nord: Al mattino tempo generalmente stabile su tutte le zone ma con molte nubi sparse anche compatte. Al pomeriggio tempo in peggioramento con precipitazioni specie sui settori centro orientali, più asciutto ad Ovest ma con cieli irregolarmente nuvolosi. In serata si rinnovano condizioni di generale instabilità con piogge, acquazzoni e neve, più stabile solo sul Piemonte. Neve sui rilievi, localmente sotto gli 800-900 metri. Temperature minime e massime stabili o in diminuzione. Venti moderati o forti in rotazione. Mari mossi o localmente molto mossi.

    Al Centro: Al mattino piogge e acquazzoni sul versante tirrenico, più asciutto su quello adriatico con locali spazi di sereno. Al pomeriggio si rinnovano condizioni di tempo instabile su Toscana, Lazio e Umbria con fenomeni a tratti anche intensi, più stabile sulle altre regioni ma con molte nubi. In serata ancora acquazzoni e temporali anche intensi sia sulle coste che sulle zone interne con neve in Appenino. Neve sui rilievi in calo fino a 1300-1400 metri. Temperature minime e massime stabili o in calo. Venti moderati o forti da Sud o da Ovest. Mari da molto mossi ad agitati.

  • Al Sud e sulle Isole: Al mattino sole prevalente sui settori Peninsulari e qualche nube in più sulle Isole con maltempo specie in Sardegna. Al pomeriggio ancora condizioni di tempo stabile sia sui settori Peninsulari che sulla Sicilia, acquazzoni e temporali intensi invece sulla Sardegna. In serata nuvolosità in aumento su tutte le regioni ma sempre con tempo asciutto salvo piogge e acquazzoni su Sardegna e Campania. Temperature minime e massime stazionarie o in diminuzione. Venti moderati o forti dai quadranti Sud Occidentali. Mari generalmente molto mossi o agitati.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che su nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.

SEGUICI SU: