Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 30 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Forte MALTEMPO si abbatte sull’Italia: NUBIFRAGI in Toscana, tra Lucca e Pistoia causano frane e smottamenti. Alcune famiglie evacuate e danni

METEO - Maltempo con piogge e temporali: nubifragi colpiscono la Toscana. Situazione difficile nel nord della regione, ecco quanto sta accadendo

METEO – Forte MALTEMPO si abbatte sull’Italia: NUBIFRAGI in Toscana, tra Lucca e Pistoia causano frane e smottamenti. Alcune famiglie evacuate e danni
Nubifragi e frane in Calabria, evacuazioni a Rota Greca. Foto repertorio, fonte Pixabay
1 di 3
  • Forte maltempo colpisce le regioni tirreniche, disagi in Toscana

    La nostra penisola è da ormai da circa 48 ore alle prese con piogge anche intense e venti in intensificazione e al momento le zone colpite risultano soprattutto il Tirreno e il nord dell’Italia. Piogge, temporali, neve hanno causato allagamenti e smottamenti in diverse regioni, tra Friuli, Toscana, Lazio e Campania. Proprio in Toscana, nel nord della regione, si sono registrate delle situazioni di criticità. Nel frattempo, ancora per le prossime ore saranno da mettere in conto fenomeni meteo localmente violenti su alcune regioni italiane, soprattutto quelle del medio-basso Tirreno. Leggi anche: INVERNO, UNA STAGIONE CHE PROSEGUIRA’ CON ALTRE OCCASIONI PER NEVICATE A BASSE QUOTE

    Nubifragi in Toscana, situazione difficile in provincia di Lucca: famiglie evacuate

    La situazione resta difficile nel nord della Toscana dove continua a piovere con intensità a tratti notevole. Notte difficile e di ansia in molti Comuni della Valle del Serchio, a causa della nuova ondata di maltempo, che ancora adesso sta sferzando la regione, come riporta lanazione.it. Situazione difficile tra la provincia di Lucca e il pistoiese dove piogge hanno causato allagamenti e frane, tanto da rendere necessaria l’evacuazione di 2 famiglie. Diverse anche le chiusure di strade a causa delle piogge incessanti. Frane e smottamenti hanno costretto quindi alla chiusura nel comune di Gallicano, della Verni Trassilico. Inoltre, nel comune di Bagni di Lucca, una importante frana ha determinato l’immediata chiusura al transito della strada che conduce alla sede della polizia stradale di Fornoli. Tanti gli interventi per far fronte ad allagamenti e caduta di rami di alberi ma non ci sono persone ferite. Leggi anche: NUOVA INTENSA PERTURBAZIONE IN ARRIVO. ZONE COLPITE

    Toscana, attese forti piogge

    Le piogge e i temporali, dopo una parziale tregua tra tardo pomeriggio e sera, riprenderanno nella giornata di domani quando non sono escluse criticità nelle zone già duramente colpite, soprattutto nella Valle del Serchio, interessata fino a poco fa da violenti e continui nubifragi. Nubifragi che non hanno colpito soltanto le città toscane ma anche la Capitale, Roma ed alcune zone del basso Tirreno. Forte maltempo che insisterà anche lungo il basso Tirreno dove anche questa mattina si sono verificati temporali e  grandinate. Come riportato da salerno.occhionotizie.it, il fenomeno ha colpito dalla zona orientale al centro cittadino. Chicchi di ghiaccio particolarmente grandi si sono depositati a terra e la grandinata è durata diversi minuti. Leggi anche: TEMPO ANCORA INSTABILE, PIOGGIA E VENTO PER LE PROSSIME ORE

    CONTINUA A LEGGERE

  • Fine gennaio mite ma febbraio gelido?

    Gennaio finirà senza grossi scossoni e dopo un temporaneo calo termico tra domani e il 27, nuovo netto rialzo tra 28 e 30. A seguire invece si potrebbero rivedere le conseguenze dello Stratwarming, con discese gelide verso sud. Non è ancora chiaro se l’Italia risulterà il bersaglio principale, vista anche la distanza temporale ma sicuramente il tempo diverrà più invernale, ne riparleremo.

  • Seguiteci sul canale YouTube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: