Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 25 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO INVERNO – Primo affondo ARTICO in vista con NEVE fino a BASSA QUOTA? La TENDENZA

METEO INVERNO - Ancora incertezza sull'andamento della prossima stagione invernale, ma si profilano interessanti movimenti nel medio termine

METEO INVERNO – Primo affondo ARTICO in vista con NEVE fino a BASSA QUOTA? La TENDENZA
1 di 3
  • Ultimi sprazzi di maltempo in Italia

    Buon pomeriggio cari lettori del Centro Meteo Italiano. Si fa spazio una nuova parentesi stabile in Italia, mentre la nuvolosità continua ad imperversare su alcuni settori: al momento è in atto ancora qualche rovescio che nel corso delle ore diurne andrà ad esaurirsi gradualmente. Un vasto banco di nubi basse è presente sulle regioni adriatiche e sulla Pianura Padana dove la visibilità risulta ridotta. Qui le nebbie potranno insistere ancora per qualche giorno.

    Meteo weekend – fase stabile di breve durata

    Meteo – Un robusto anticiclone raggiungerà al suolo valori fino a 1030 hPa espandendosi dall’Europa occidentale verso l’Italia. Avremo dunque condizioni meteo più stabili fino al weekend con una maggiore incidenza di nebbie e nubi basse specie sulla pianura Padana e sui settori Adriatici costieri. Temperature previste in aumento su tutto lo stivale con valori che supereranno le medie anche di 4/6°C. Attenzione tuttavia alla prossima settimana quando potrebbe profilarsi una nuova perturbazione. Nel complesso il mese di novembre potrebbe risultare in media per quanto riguarda le piogge, ma per le temperature come sarà?

    Massima incertezza modellistica per i primi di marzo tra i principali centri di calcolo

    Come si concluderà il mese di novembre e quale potrebbe essere l’esordio di dicembre?

    Abbiamo visto come nella maggioranza delle proiezioni si faceva spazio l’idea di un mese di novembre con temperature e pluviometria in media con il regime stagionale. Per il momento ancora non è da confermarsi tale ipotesi, così come quanto presagito per il mese di dicembre: il vortice polare per l’ultimo mese dell’anno potrebbe risultare piuttosto debole secondo l’analisi di alcuni indici teleconnettivi. Con questa possibilità, si favorirebbero ulteriori scambi meridiani sul continente europeo. E’ tuttavia da verificare dove potrebbero manifestarsi con più facilità gli anticicloni di blocco, che potrebbero innescare il transito di differenti masse d’aria alle latitudini più meridionali del continente europeo. Inverno che comunque potrebbe dare un assaggio per la prossima settimana, come vedremo nell’ultimo paragrafo.

    CONTINUA A LEGGERE​

  • L’inverno incalza la prossima settimana

    Tendenza meteo – Prossima settimana che potrebbe essere interessata dapprima da un ritorno delle piogge grazie ad un affondo di stampo atlantico e la formazione di un minimo di bassa pressione sul Tirreno; questa fase potrebbe essere il precursore di un nuovo peggioramento di stampo invernale verso giovedì 25 novembre: il modello GFS propone l’affondo di una perturbazione artico-marittima con l’avvento di freddo e neve anche a quote di bassa montagna. Potrebbe dunque trattarsi del primo peggioramento invernale in Italia anche se le conferme dovranno ancora manifestarsi. Vi daremo maggiori informazioni a riguardo nei prossimi editoriali meteo!

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Gabriele Serafini

Tecnico Meteorologo certificato secondo lo schema WMO ed iscritto all'Associazione Meteo Professionisti (AMPRO); fondatore di Meteo Lazio nel 2014, realtà che vanta una rete di stazioni meteo private. Fornisce dati meteo e bollettini per svariate sedi di Protezione Civile nel Lazio.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia