Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 16 Marzo
Scarica la nostra app
Segnala

Meteo Italia – Attesi temporali anche intensi, diramata l’allerta della Protezione Civile anche per la giornata odierna; i dettagli

Meteo ancora incerto sull'Italia con rischio nuovi acquazzoni e forti temporali, scatta l'allerta della Protezione Civile anche per la giornata odierna

Meteo Italia – Attesi temporali anche intensi, diramata l’allerta della Protezione Civile anche per la giornata odierna; i dettagli
Allerta meteo della Protezione Civile.

Meteo ancora instabile sull’Italia

Situazione sinottica a scala europea che è ancora caratterizzata dalla presenza di anomalie bariche positive sulle nazioni settentrionali, mentre sul bacino del Mediterraneo permane un “corridoio” umido in quota, responsabile di condizioni meteo ancora spiccatamente instabili. L’Estate quindi ancora non decolla sull’Italia, con meteo atteso ancora incerto nel corso del weekend, ma probabilmente almeno fino a metà del mese di giugno.

Oggi attesi forti temporali dal pomeriggio

Meteo ITALIA: prossimo weekend con caldo e temporali

Oggi tra temporali e caldo nella norma

Meteo Italia – Permane sul nostro Paese una circolazione fresca in quota, responsabile di condizioni atmosferiche ancora particolarmente instabili. Anche la giornata odierna sarà infatti caratterizzata da acquazzoni e temporali su Alpi, Prealpi, Appennino e localmente anche sui settori interni con occasionale interessamento anche dei settori di pianura del centro-sud. In particolare dal pomeriggio l’instabilità prenderà nuovamente forma sui settori appenninici con i fenomeni che, in seno al flusso occidentale in quota, potranno parzialmente estendersi sino alle coste del medio-basso Adriatico. I fenomeni potranno assumere anche carattere grandinigeno ed accompagnati da forti colpi di vento; non si escludono nubifragi localizzati, prestare quindi attenzione all’allerta meteo diramata  dalla Protezione Civile e consultabile nel prosieguo dell’articolo.

Ecco il bollettino della Protezione Civile

Riassunto brevemente il quadro meteorologico attuale e delle prossime ore, vi riportiamo il bollettino di vigilanza meteorologica emesso sabato 10 giugno dalla Protezione Civile e valido per oggi (fonte: Sito del Dipartimento della Protezione Civile – Presidenza del Consiglio dei Ministri): Precipitazioni: sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su tutti i settori alpini, entroterra ligure di Ponente, Appennino emiliano, Romagna, Toscana, Marche, Umbria, aree interne del Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia centro-settentrionale e Calabria centro-settentrionale tirrenica, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati, specie su Appennino emiliano, Toscana nord-occidentale, Marche meridionali, settori adriatici di Abruzzo e Molise, aree orientali della Campania e Puglia settentrionale; da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulle restanti zone delle regioni peninsulari, su Sicilia nord-orientale, occidentale e meridionale e sulla Sardegna centro-settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente deboli. Visibilità: nessun fenomeno significativo. Temperature: massime in locale sensibile diminuzione sull’Emilia-Romagna e sulle regioni centro-meridionali  peninsulari. Venti: nessun fenomeno significativo. Mari: nessun fenomeno significativo.

Allerta gialla, ecco dove

Sulla base di quanto scritto all’interno del bollettino che vi abbiamo riportato e della situazione idraulica corrente e prevista, il Dipartimento di Protezione Civile ha valutato queste allerte per oggi: Per la giornata odierna, sabato 10 giugno 2023:
ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA:
Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale
Emilia Romagna: Costa romagnola, Pianura bolognese, Bassa collina e pianura romagnola, Collina bolognese
ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:
Abruzzo: Bacini Tordino Vomano, Bacino dell’Aterno, Marsica, Bacino del Pescara, Bacino Alto del Sangro, Bacino Basso del Sangro
Basilicata: Basi-A2, Basi-A1, Basi-E2, Basi-D, Basi-E1, Basi-C, Basi-B
Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale
Emilia Romagna: Montagna emiliana centrale, Pianura reggiana, Pianura modenese, Costa ferrarese, Bassa collina piacentino-parmense, Montagna piacentino-parmense, Alta collina piacentino-parmense, Costa romagnola, Pianura reggiana di Po, Collina emiliana centrale, Pianura bolognese, Bassa collina e pianura romagnola, Montagna bolognese, Collina bolognese, Alta collina romagnola, Montagna romagnola, Pianura piacentino-parmense, Pianura ferrarese
Lazio: Appennino di Rieti, Bacino Medio Tevere, Bacino del Liri, Aniene
Marche: Marc-5, Marc-6, Marc-3, Marc-4
Molise: Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro, Litoranea
Puglia: Basso Ofanto, Basso Fortore, Gargano e Tremiti, Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Bacini del Lato e del Lenne, Puglia Centrale Adriatica, Salento, Puglia Centrale Bradanica, Sub-Appennino Dauno
Toscana: Ombrone Gr-Medio, Etruria, Valdichiana, Arno-Casentino, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Mugello-Val di Sieve, Reno, Romagna-Toscana, Valtiberina, Fiora e Albegna, Ombrone Gr-Alto
Umbria: Chiani – Paglia, Nera – Corno, Trasimeno – Nestore, Chiascio – Topino, Medio Tevere, Alto Tevere
ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
Abruzzo: Bacini Tordino Vomano, Bacino dell’Aterno, Marsica, Bacino del Pescara, Bacino Alto del Sangro, Bacino Basso del Sangro
Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale
Emilia Romagna: Collina emiliana centrale, Collina bolognese, Alta collina romagnola
Lazio: Appennino di Rieti, Bacino Medio Tevere, Bacino del Liri, Aniene
Molise: Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro, Litoranea
Toscana: Ombrone Gr-Medio, Etruria, Valdichiana, Arno-Casentino, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Mugello-Val di Sieve, Reno, Romagna-Toscana, Valtiberina, Fiora e Albegna, Ombrone Gr-Alto.

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della sezione redazionale meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto