Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 28 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Fronte FREDDO quest’oggi con NEVE anche a bassa quota, BEL TEMPO tra WEEKEND e prossima settimana

Meteo - Dopo il transito del fronte freddo della giornata odierna con maltempo e neve a quote basse, l'alta pressione farà da padrona sul Mediterraneo portando tempo stabile e asciutto

METEO – Fronte FREDDO quest’oggi con NEVE anche a bassa quota, BEL TEMPO tra WEEKEND e prossima settimana
Tendenza per la prossima settimana.

Gennaio molto asciutto e le tendenze non fanno ben sperare

Buongiorno cari amici del Centro Meteo Italiano. Il mese di gennaio fino a questo momento ha avuto ben poche caratteristiche invernali in Italia. Le temperature sono risultate per gran parte del periodo al di sopra delle medie, ma soprattutto si sono avute poche precipitazioni specie al Centro-Nord. Le tendenze fino alla fine del mese non fanno ben sperare, che salvo il peggioramento meteo tra ieri e oggi con precipitazioni al Centro-Sud, mostrano un campo di alta pressione invadente ed un lungo periodo asciutto.

Fronte freddo in arrivo porta piogge e neve nella giornata odierna

Nella giornata di ieri una saccatura depressionaria in quota ha portato un peggioramento con piogge sparse soprattutto sulle regioni tirreniche. Nella giornata odierna un vortice depressionario con aria artica al seguito si muoverà dalla Scandinavia verso l’Europa orientale e piloterà un fronte freddo che va ad interessare anche la Penisola Italiana. Peggioramento meteo che interesserà soprattutto il Sud e le regioni adriatiche e parzialmente il Basso Lazio, con piogge sparse localmente anche a carattere di rovescio. Neve lungo la dorsale appenninica inizialmente fino alla bassa montagna, ma con quota neve in calo nella seconda parte della giornata fino alle quote collinari.

METEO - L'INVERNO ESPLODE nel WEEKEND, possibile ritorno della NEVE in pianura in ITALIA: i dettagli

Meteo weekend.

Weekend stabile e soleggiato, ma con possibili passaggi instabili al Sud

Nel corso del weekend, il robusto anticiclone situato a ridosso delle Isole Britanniche con valori di pressione al suolo fino a 1040 hPa, si sposterà verso est risultando ingombrante anche sul Mediterraneo. Questo costringerà al nucleo di aria fredda ad una traiettoria orientale, muovendosi dall’Est Europa verso Grecia e Turchia. Condizioni meteo dunque stabili e cieli soleggiati in Italia nel fine settimana, soprattutto al Centro-Nord, mentre qualche passaggio instabile potrebbe interessare le regioni del Sud con piogge ed anche neve a quote piuttosto basse. Temperature in ulteriore calo della giornata di sabato, mentre nella giornata di domenica torneranno ad aumentare.

CONTINUA A LEGGERE​

L’alta pressione mette l’inverno in pausa in Italia?

Gli ultimi aggiornamenti dei principali modelli matematici, confermano almeno per la prima parte della prossima settimana un vasto e robusto campo di alta pressione tra Atlantico ed Europa centro-occidentale con valori di pressione al suolo fino a 1040 hPa. La Penisola Italiana si andrà a trovare sul bordo orientale del campo di alta pressione, dove scorrono correnti settentrionali o nord-orientali. Tempo che dovrebbe mantenersi dunque stabile, con cieli soleggiati e nebbie in pianura, anche se qualche fenomeno potrebbe interessare le regioni ioniche. Tali correnti manterranno le temperature in linea con le medie del periodo o leggermente sopra la media solo sulle regioni settentrionali.

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Cristiano Caparbi

Appassionato di meteorologia fin da piccolo, ho deciso di continuare la mia passione con gli studi. Laureato in Fisica presso l’Università degli studi di Roma La Sapienza, ho continuato con il corso di laurea magistrale in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata. Lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi di previsioni meteo e redazione di articoli meteorologici.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia