Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 16 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Seconda parte di DICEMBRE più MITE e SECCA? Ecco l’ultima TENDENZA del modello ECMWF

METEO - ECMWF conferma una seconda metà di dicembre con stabilità e mitezza, ecco perché

METEO – Seconda parte di DICEMBRE più MITE e SECCA? Ecco l’ultima TENDENZA del modello ECMWF

Situazione meteo in Italia, ecco cosa sta accadendo

Buon pomeriggio cari lettori del Centro Meteo Italiano! Siamo alle prese con un altro impulso invernale che sta apportando precipitazioni sparse sulle regioni del centro-sud dopo le copiose nevicate che si sono palesate al nord Italia nella giornata di ieri. Precipitazioni in atto su Emilia Romagna e sulle regioni del nord-est; su gran parte del centro, sardegna e regioni peninsulari meridionali. Neve in atto in Appennino dagli 800 metri di quota specie durante le precipitazioni più intense sull’Appennino. Un nuovo peggioramento è atteso nel weekend, anche se in questa occasione il coinvolgimento sarà maggiore delle regioni del centro-sud.

Weekend dal sapore invernale, ecco perché

Meteo weekend – Nel fine settimana si manifesterà l’ultimo dei peggioramenti invernali di questo periodo: secondo i principali modelli matematici tra venerdì e sabato un minimo di bassa pressione si approfondirà sulle regioni centrali raggiungendo valori fino a 995 hPa. Il peggioramento per quest’occasione coinvolgerà particolarmente le regioni del centro-sud dove la neve potrà cadere fin sotto i 1000 metri. Attesi intensi accumuli nevosi in Appennino. A seguire ci attenderà un periodo più stabile, come anticipato in precedenza.

Prossima settimana di tregua, secondo le stime modellistiche

Tendenza prossima settimana – Dal 12 dicembre assisteremo ad un graduale miglioramento delle condizioni meteo in Italia. Dopo il passaggio della perturbazione, quest’ultima si sposterà verso l’Europa orientale lasciando l’Italia in maniera definitiva. In questo frangente il nostro paese sarà interessato dall’espansione di un campo d’alta pressione che si radicherà sull’Europa occidentale tra Francia e Spagna. Attesa dunque una tregua dal maltempo con giornate soleggiate e tempo più stabile. Ulteriori conferme arrivano dagli ultimi aggiornamenti delle proiezione ECWMF.

CONTINUA A LEGGERE.

Tendenza ECMWF: verso una seconda parte di dicembre più statica

Dalla prossima settimana potrebbe inaugurarsi un periodo più stabile in Italia: come evidenziato dalle ultime tendenze del modello ECMWF è atteso un periodo più secco sull’Italia ed in generale sul bacino Mediterraneo dettato probabilmente dall’espansione del campo d’alta pressione dall’Europa occidentale. Tale visione viene proposta dal modello europeo anche per la settimana di Natale, per la quale ci riserviamo ancora di non dare ulteriori informazioni vista la distanza temporale che ci separa.

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Gabriele Serafini

Tecnico Meteorologo certificato secondo lo schema WMO ed iscritto all'Associazione Meteo Professionisti (AMPRO); fondatore di Meteo Lazio nel 2014, realtà che vanta una rete di stazioni meteo private. Fornisce dati meteo e bollettini per svariate sedi di Protezione Civile nel Lazio.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia