Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 6 Aprile
Scarica la nostra app
Segnala

PREVISIONI METEO – Il MALTEMPO bussa alle porte dell’ITALIA, tornano le PIOGGE, ecco quando

PREVISIONI METEO - Il miglioramento odierno è solo momentaneo, il MALTEMPO torna a bussare alle porte dell'ITALIA, con le PIOGGE che faranno la loro comparsa già nella giornata di domani, tutti i dettagli

Maltempo, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 2
  • Siamo ormai al termine dell’inverno meteorologico

    Siamo ormai alla fine di quest’inverno meteorologico che è stato particolarmente deludente non solo in Italia, ma sull’intera Europa. Un vortice polare molto compatto e accentrato nella sua sede naturale ha fatto si che predominassero sul vecchio continente le correnti più miti di matrice oceanica, spinte da un regime di zonalità piuttosto marcato. Durante tutto l’inverno meteorologico, nonché dal 1° dicembre fino alla giornata di domani sabato 29 febbraio, si è verificato appena un episodio di neve in pianura in Italia verso la metà di dicembre, con la neve che ha fatto a malapena in tempo ad imbiancare le superfici.

    Miglioramento oggi evidente, ma sarà solo temporaneo

    La giornata odierna vede un generale miglioramento delle condizioni meteo in Italia, favorito da una parziale rimonta dell’Alta pressione che riesce almeno per oggi a condizionare il clima italiano. I cieli appaiono infatti prevalentemente soleggiati, con le temperature che massime che hanno raggiunto valori oltre i +15°C pressoché ovunque. In alcuni casi e solo localmente, le temperature riescono addirittura già a toccare nuovamente i +20°C o a sfiorarli.

    Nuovo peggioramento in arrivo in Italia

    Maltempo in arrivo in Italia per la serata di domani su alcune regioni del nord.

    Una vasta area depressionaria presente in pieno Oceano nelle prossime ore si muoverà in maniera piuttosto rapida verso est/sud-est puntando entro la giornata di domani sabato 29 febbraio la nostra Penisola. Una dinamica sinottica simile vedrebbe il nostro Paese tornare ad essere interessato da condizioni di maltempo soprattutto a partire dalla serata e a cominciare dalle regioni settentrionali. Si tratta di una perturbazione di origine polare marittima, con temperature al suolo che non subiranno drastici cambiamenti.

  • Neve fin sui 900/1000 metri nella serata di domani, piogge in Liguria

    Un fronte perturbato di origine nordatlantica dunque si appresterà a colpire la nostra Penisola nella serata di domani sabato 29 febbraio, con la quota neve vista scendere nuovamente intorno ai 900/1000 metri in Valle d’Aosta e alta Lombardia. Nelle zone prealpine del Piemonte, qualora le precipitazioni facessero la loro comparsa, la quota neve si attesterebbe anche più in basso fino a toccare i 600/800 metri. Maltempo ordinario e senza troppi eccessi in Liguria, con le piogge che interesserebbero lo spezzino e il genovese, oltre che la garfagnana e le aree di confine tra Lombardia e Piemonte.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: