Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

Allerta alimentare del Ministero della Salute, è stata ritirata carne congelata per la presenza di nitrofurani

Nuovo allarme dal Ministero della Salute: ritirate dal mercato le cosce di rana congelate distribuite da Fish&Frog, ecco perché

Allerta alimentare del Ministero della Salute, è stata ritirata carne congelata per la presenza di nitrofurani
Foto PixaBay.com
1 di 2
  • Cosce di rana congelate Fish&Frog: perché il ritiro immediato dal mercato

    Il 10 settembre 2021 il Ministero della Salute ha lanciato una nuova allerta alimentare. Nel mirino, stavolta, ci sono le cosce di rana congelate distribuite da Fish&Frog, il cui stabilimento DL 121 ha sede in Vietnam. Il richiamo è scattato per il lotto numero VN/121/IV/505 confezionato in scatole di cartone, contenenti 10 sacchetti da 1 Kg e con scadenza 10/11/2022. Il motivo? L’analisi attenta della carne congelata ha rivelato l’inquietante presenza di nitrofurani, degli antibiotici che assunti regolarmente espongono l’organismo a gravi rischi per la salute, aumentando le probabilità di sviluppare un tumore. Test scientifici condotti sulle cavie da laboratorio hanno testimoniato come queste sostanze chimiche possano alterare gravemente il patrimonio genetico con serie ripercussioni. Il Ministero chiede espressamente a chiunque sia in possesso di una o più confezioni appartenenti al lotto incriminato di distruggerle subito.

    Controllo qualità: tutte le segnalazioni del Ministero della Salute

    Di recente sono stati divulgati altri comunicati riguardanti il ritiro immediato di diversi alimenti considerati potenzialmente pericolosi per la salute dell’uomo. Tra questi si segnalano i lotti di cozze cotte alla marinara e di cozze cotte alla tarantina dei marchi rispettivamente Aquolina e Marinsieme Idea. In questo caso sono stati riscontrati livelli di acido okadaico superiori alla dose di riferimento di 160 microgrammi/kg. Si tratta di una tossina che comporta non solo la sindrome diarroica ma anche diversi gravi problemi di salute. ECCO IL NUOVO FARMACO PER ABBASSARE IL COLESTEROLO ALTO

    Altri ritiri

    Il Ministero ha ritirato dal mercato per un rischio chimico dei lotti di latte parzialmente scremato a marchio Latteria Cividale, Lessinia, Blanc, Cadoro Ticonviene, Io Fvg e Affresco Alta Levità. Sotto accusa due lotti di yogurt greco in tre diversi gusti distribuiti da Esselunga e prodotti per la società italiana di supermercati dall’azienda Kri Kri S.A. Pare sia presente dell’ossido di etilene nella farina di semi di carrube. Il gas, notoriamente utilizzato come disinfestante contro funghi e batteri, si rivela tossico per l’uomo anche alla sola inalazione. Si consiglia di consultare periodicamente il sito del Ministero e la sezione dedicata ai richiami alimentari. L’elenco aggiornato riporta tutte le indicazioni e le specifiche dei prodotti. VI SENTITE NERVOSI E IRRITABILI? POTRESTE AVERE CARENZA DI QUESTA VITAMINA

    CONTINUA A LEGGERE

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale YouTube, al quale vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Marco Antonio Tringali

Coltivo da anni la passione per la scrittura e per i social network. La ricerca della verità, purchè animata da onestà intellettuale, è una delle mie sfide. Scrivo da diversi anni per importanti siti di informazione che mi danno l'opportunità di dare sfogo alla mia passione innata per il giornalismo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia