Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 25 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

Coronavirus, Crisanti: “Arriveremo a 20mila contagi al giorno”, le parole del microbiologo

Andrea Crisanti intervendo a 'Otto e mezzo' ha analizzato la situazione dei contagi in Italia

Coronavirus, Crisanti: “Arriveremo a 20mila contagi al giorno”, le parole del microbiologo
Coronavirus, Crisanti: "Arriveremo a 20mila contagi al giorno", le parole del microbiologo - Foto Ansa
1 di 2
  • Coronavirus, Crisanti: “Arriveremo a 20mila contagi al giorno”

    Il professor Andrea Crisanti, direttore dei dipartimenti di microbiologia e virologia dell’università di Padova, ospite alla trasmissione ‘Otto e mezzo’, su La7, ha parlato della situazione dei contagi in Italia. Il microbiologo, ospite dalla Gruber, ha ipotizzato lo scenario prossimo dei contagi:  “L’Italia arriverà a 20mila contagi al giorno”. Quindi circa 20mila contagi in meno dell’Inghilterra. Leggi anche: Coronavirus, Ricciardi: “Irrigidire le misure per il rilascio del Green Pass. No lockdown per i non vaccinati”

    La situazione inglese

    Cristanti poi ha spiegato che l’Inghilterra ha una situazione semplice: è vaccinato il 75% della popolazione e non ha nessuna restrizione. C’è un equilibrio tra la capacità del virus di trasmettersi e quella del vaccino di bloccarlo, l’equilibrio è fissato a circa 40mila casi e 160 decessi al giorno“. In Italia invece ci sono ancora misure di contenimento: mascherine, green pass e tamponi. Leggi anche Coronavirus, verso la proroga di stato di emergenza e Green Pass. Le ipotesi del Governo

    In Italia ci saranno 20mila contagi al giorno?

    Crisanti crede che in Italia verrà raggiunto un equilibrio ad un livello più basso, intorno ai 20mila contagi al giorno grazie al vaccino, al distanziamento, all’uso delle mascherine: questo sarebbe già un successo“, come riporta Adnkronos.com. Il microbiologo insiste sulle terze dosi: ‘Abbiamo vaccinato circa l’86% della popolazione, potremmo arrivare al 90%: oltre un certo limite non si può andare’. Leggi anche Coronavirus, restrizioni solo per i non vaccinati in zona arancione e rossa? L’ipotesi al vaglio del Governo

    CONTINUA A LEGGERE

  • Coronavirus, il bollettino del 17 novembre

    Secondo i dati diffusi dal Ministero della salute il 17 novembre, nelle ultime 24 ore in Italia sono stati riscontrati 10.172 casi di Covid e 72 morti. Il giorno precedente i nuovi positivi erano stati 7.698 e 74 i decessi. Per la prima volta si torna sopra quota diecimila dall’8 maggio scorso. Il tasso di positività sale dall’1,1% all’1,9%. Le terapie intensive sono 5 in più e salgono a 486, i ricoveri ordinari sono 90 in più, 4.060 in totale.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia