Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 29 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

Coronavirus, firmata l’ordinanza che riguarda le fiere di Natale. Ecco dove, tutti i dettagli

Il Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro ha disposto l'obbligo di indossare e mascherine anche all'aperto per tutto il periodo natalizio

Coronavirus, firmata l’ordinanza che riguarda le fiere di Natale. Ecco dove, tutti i dettagli
ANSA / CIRO FUSCO
1 di 2
  • Aumento dei casi Covid-19 a Venezia, tornano le mascherine obbligatorie fino a inizio 2022: ecco tutti i dettagli

    Il coronavirus continua a circolare in Italia (da diversi giorni la media nel nostro Paese è di circa 10.000 nuovi positivi ogni 24 ore) e, con l’avvicinarsi delle feste natalizie, la situazione è particolarmente delicata. In alcune località, a causa dell’aumento dei contagi e per evitare nuove emergenze sanitarie, sono state addirittura ripristinate le zone rosse. In altre invece, quelle a rischio zona gialla, è tornato l’obbligo di mascherine all’aperto. É il caso della città di Venezia dove il Sindaco Luigi Brugnaro ha disposto la mascherina obbligatoria (anche all’aperto) in alcune aree del centro storico e della terraferma in corrispondenza delle manifestazioni di Natale. IN ARRIVO IL SUPER GREEN PASS: ECCO COSA SIGNIFICA E QUANDO

    Ecco da quando (e per quanto tempo) si dovrà indossare la mascherina all’aperto a Venezia

    Dal 2o novembre almeno fino al 6 gennaio, dunque, gli abitanti e i visitatori di Venezia dovranno indossare la mascherina non solo nei luoghi chiusi ma anche all’aperto, soprattutto quelli particolarmente affollati come i mercatini natalizi. Il provvedimento, attivo dalle ore 9 alle ore 23 di ogni giorno dal 20/11 al 6/1, è stato emanato perché a Venezia è stato riscontrata una sensibile crescita dei casi Covid dall’Aussl 3 Serenissima. Non sono previste ulteriori restrizioni ma la mancata osservazione dell’obbligo di mascherina, sia all’aperto che al chiuso, è soggetta a multe e sanzioni da parte degli organi di controllo locali. IL COVID RIDUCE LE DIMENSIONI DEL CERVELLO: ECCO LO STUDIO

    I tipi di mascherina accettati

    É fatto obbligo – recita il comunicato del Comune di Veneziadi indossare le mascherine chirurgiche o di comunità, ovvero mascherine monouso lavabili, anche auto-prodotte, in materiali multistrato idonei a fornire un’adeguata barriera e che permettano di coprire dal mento al di sopra del naso, con esclusione di dispositivi con filtro”. Esenti dal provvedimento sono i bambini di età inferiore a sei anni e persone con disabilità o forme di disabilità non compatibili con l’uso della mascherina.

    CONTINUA A LEGGERE

  • Coronavirus, il bollettino di domenica 21 novembre 2021

    Sono 9.709 i nuovi contagi di Covid-19 in Italia (ieri 11.555), a fronte di 487.109 tamponi giornalieri effettuati (ieri 574.812). La percentuale di positivi considerando il totale dei tamponi è al 2% (stabile rispetto a ieri). Sono 46 le vittime registrate in un giorno, con un ricalcolo della Regione Sicilia. Le terapie intensive sono 520 (+8 rispetto a ieri), con 35 nuovi ingressi nelle ultime 24 ore. È questo il quadro che emerge dal bollettino del Ministero della Salute del 21 novembre sulla situazione coronavirus in Italia.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Marco Reda

Giornalista pubblicista dal 2013, esperto e specializzato in calcio e altri sport ma anche spettacoli tv, attualità, cronaca e salute.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia