Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

Coronavirus, la richiesta di Conte a Draghi: “Ecco cosa dobbiamo far saltare…”

L'ex Premier e attuale leader del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte ha avanzato una richiesta molto precisa al Governo guidato da Mario Draghi: ecco le sue parole.

Coronavirus, la richiesta di Conte a Draghi: “Ecco cosa dobbiamo far saltare…”
Nuove dichiarazioni di Conte. Fonte foto: ansa.it
1 di 2
  • Coronavirus, varato il nuovo decreto Green Pass

    Nel nostro Paese continua la lotta contro il Covid-19 e, in tal senso, prosegue anche la campagna di vaccinazione. L’obiettivo del Governo in questa fase è quello di convincere tutti gli indecisi a procedere con la vaccinazione e in quest’ottica si sta lavorando per incentivare ulteriormente le persone ad aderire alla campagna vaccinale. Per questo motivo, dunque, la scorsa settimana l’esecutivo guidato da Mario Draghi ha varato il nuovo Decreto Green Pass – che entrerà in vigore a partire dal 15 ottobre 2021 – con il quale è stato introdotto l’obbligo di possedere il certificato verde per accedere ai luoghi di lavoro pubblici e a quelli privati. Nella giornata di ieri, inoltre, il Premier ha firmato un nuovo Dpcm con il quale si stabilisce una importante novità della quale vi daremo conto nel paragrafo successivo. CORONAVIRUS, ECCO QUAL È IL VACCINO MIGLIORE CONTRO I RICOVERI IN OSPEDALE: I RISULTATI DELLO STUDIO

    Coronavirus, Draghi firma il nuovo Dpcm: ecco cosa cambia dal 15 ottobre 2021

    Nel corso della giornata di ieri, venerdì 24 settembre 2021, dunque, il Presidente del Consiglio Mario Draghi – come riportato da “Today.it” – ha firmato un nuovo Dpcm (Decreto della Presidenza del Consilio del Ministri) con il quale si stabilisce che a partire dal prossimo 15 ottobre 2021 tutti i dipendenti statali dovranno tornare nuovamente a lavorare in ufficio, limitando fortemente lo smart-working: in altre parole, dunque, i dipendenti della pubblica amministrazione torneranno a lavorare in presenza. Attraverso una nota diramata nelle scorse ore, inoltre, Palazzo Chigi ha chiarito un passaggio chiave: tutte le pubbliche amministrazioni, infatti, garantiranno che il ritorno in presenza si realizzi in condizioni di sicurezza e nel pieno rispetto delle misure anti-contagio. CORONAVIRUS, NUOVO IMPORTANTE ANNUNCIO DEL MINISTRO ROBERTO SPERANZA

    Coronavirus, la richiesta di Conte al Governo

    Nel frattempo in queste ore al centro del dibattito politico c’è la questione della capienza relativa a cinema, teatri, sale o concerti, con una parte della maggioranza che spinge per far saltare i limiti di capienza. A proposito di questo tema, direttamente da Sora, in provincia di Frosinone, nelle scorse ore è intervenuto il leader del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte, il quale – come riportato da “Tg24.Sky.it” – ha dichiarato: “Cultura e spettacolo: dobbiamo far saltare i limiti di capienza”. Abbiamo chiesto il Green Pass e allora che ripartano senza limiti sale, concerti, cinema e teatri”. L’ex premier, inoltre, ha aggiunto che è necessario ripartire insieme, programmando tutte le misure che consentano di rendere la ripartenza solida. Nella pagina successiva potrete leggere l’ultimo bollettino diffuso dalla Protezione Civile. CORONAVIRUS, NUOVA PROPOSTA DEL GOVERNATORE: INTRODURRE ZONE VIETATE AI NON VACCINATI

    CONTINUA A LEGGERE

  • Coronavirus, dati aggiornati in Italia al 24 settembre 2021

    Sulla base dei dati diffusi dalla Protezione Civile nella giornata di ieri, venerdì 24 settembre 2021, in Italia i casi di persone attualmente contagiate da Coronavirus risultano essere 103.556. Le persone decedute dall’inizio dell’epidemia sono 130.603 (+52 rispetto a giovedì), mentre i guariti/dimessi 4.419.537 (+5.265). Le persone ricoverate in terapia intensiva, invece, risultano essere 489 (-16). In generale, il totale dei casi è di 4.653.696 (+3.797 rispetto a giovedì).

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia