Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 5 Aprile
Scarica la nostra app
Segnala

Miele e cipolla, un mix per realizzare un infuso miracoloso: ecco cosa può curare

Una combinazione tra miele e cipolla può diventare molto efficace per combattere i malanni di stagione in modo naturale

miele e cipolla
Miele e cipolla, ecco l'infuso con grandi proprietà curative (Foto: youtube)
1 di 2
  • Miele e cipolla possono diventare ingredienti naturali di un infuso efficace per curare la tosse altri problemi di salute

    E’ un accoppiata che all’impatto può apparire bizzarra ma che possiede degli effetti curativi davvero sensazionali: cipolla e miele. Un mix dagli straordinari poteri in grado di dare battaglia ai batteri più ostinati e ai virus più insidiosi. Infatti, bere cipolla cruda immersa nel miele può essere un toccasana soprattutto per chi soffre di problemi di natura respiratoria.

    Le proprietà di miele e cipolla

    Le proprietà curative del miele erano già note da tempo. E’ ormai di dominio pubblico il fatto che bere un po’ di miele può aiutare chi soffre di catarro e di tosse ammorbidendo la gola e riducendo gli stati infiammatori. La cipolla ci aiuta ad eliminare i batteri, pulendo a fondo le vie respiratorie come farebbe un normale sciroppo espettorante. Fra l’altro, aiuta anche a rafforzare le ossa, riducendo il rischio di fratture. Inoltre migliora la circolazione, regola la pressione e riduce lo stress ossidativo.

    Cosa si può curare con questo mix

    L’unione fra miele e cipolla diventa un ottimo mix per curare molte malattie e infezioni, rafforzando anche le difese immunitarie. Questo sciroppo naturale si può creare mixando la cipolla ad un po’ di miele insieme ad un po’ di succo di limone. In questo periodo in cui l’influenza ha messo ko milioni di italiani, la tosse è un disturbo comune. Indipendentemente dal tipo di tosse, secca o grassa, la gran parte delle persone usano questo sciroppo e altri farmaci per controllare i sintomi della tosse. Ricorrere sempre ai farmaci e agli sciroppi può avere effetti collaterali non indifferenti. Ecco perchè ricorrere ad un mix di prodotti naturali può essere un toccasana al contempo efficace e privo di effetti collaterali.

  • Dosaggio e preparazione

    Basta prenderlo per 2 o 3 volte al giorno(prima o dopo i pasti è indifferente) per attivare una protezione naturale che ci difende dall’insidia di virus e batteri. L’ infuso si prepara tagliando la cipolla a pezzettini e mettendola insieme al miele in un recipiente. Lasciamo riposare l’infuso nel recipiente per tutta la notte e la mattina filtriamolo con una garza e poi consumiamolo nell’arco della giornata.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Marco Antonio Tringali

Chitarrista per hobby, coltivo da anni la passione per la scrittura e per i social network. La ricerca della verità, purchè animata da onestà intellettuale, è una delle mie sfide. Scrivo da diversi anni per alcuni siti di informazione che mi danno l'opportunità di dare sfogo alla mia grande passione innata per il giornalismo. Amo scrivere di politica, economia (adoro i testi di Stigliz e i saggi di Rampini), salute, attualità e sport. Spero di poterne fare un mestiere in grado di darmi stabilità e certezze. L'idea che ho della vita la condenso in una metafora tratta dal volley: se la vita ti pone davanti ad un muro, affrontalo con le mani alzate...

SEGUICI SU: