Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app

WhatsApp non funzionerà più su questi smartphone, ecco da quando e i dispositivi interessati

WhastApp non funzionerà più su questi smartphone a breve: ecco di quali si tratta

WhatsApp non funzionerà più su questi smartphone, ecco da quando e i dispositivi interessati
WhatsApp non funzionerà più su questi smartphone, ecco da quando e i dispositivi interessati, Foto PixaBay.com
1 di 2
  • WhatsApp non funzionerà più su questi smartphone, ecco da quando e i dispositivi interessati: tutti i dettagli

    WhatsApp si rinnova spesso con aggiornamenti che possono essere utili per gli utenti. Talvolta le novità riguardano la privacy, altre nuove funzioni interessanti, oppure la grafica. L’idea degli sviluppatori è quella di fornire un’esperienza di uso sempre innovativa ed al passo con i tempi. Per questo motivo su alcuni smartphone l’app di messaggistica non funzionerà più. Vediamo da quando e quali sono i dispositivi interessati. Leggi anche: iPhone, ecco le impostazioni da disattivare per non farsi spiare

    Ecco da quando WhatsApp smetterà di funzionare su alcuni smartphone

    La data x è quella del 1° novembre 2021. Da questa data in poi WhatsApp non sarà più disponibile su alcuni dispositivi che sono dotati di un sistema operativo troppo vecchio per supportare i nuovi aggiornamenti. L’hardware montato su questi smartphone non è in grado di offrire la potenza di calcolo necessaria per supportare la nuova app di messagistica. Leggi anche WhatsApp, ecco come scegliere di quali notifiche ricevere l’avviso audio: le novità

    Quali sono i dispositivi interessati?

    Si tratta di modelli usciti almeno 10 anni fa sul mercato quelli che non supporteranno più WhatsApp. Sono quindi cellulari obsoleti, con versione Android 4.0.4 o inferiore. Per quanto riguarda i dispositivi Apple invece, l’app di messaggistica sarà disponibile sui dispositivi  con sistema operativo iOS 10 o superiore, come riporta tecnoandoid.it. Si tratta di pochi smartphone, comprati molti anni fa e ormai cambiati dalla maggior parte degli utenti. Leggi anche Instagram, in arrivo grandi novità per le dirette video: tutti i dettagli

  • Come risolvere il problema

    Chi ha intenzione di continuare ad utilizzare WhatsApp e comprerà uno smartphone nuovo, può comunque fare un backup delle chat per poi passare tutte le conversazioni sullo smartphone nuovo. Il backup si può fare su WhatsApp oppure utilizzando Google Drive o iCloud sui dispositivi Apple.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia