Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 6 Maggio
Scarica la nostra app

Terremoto in Italia oggi, lunedì 26 aprile 2021, le ultime scosse registrate – Dati Ingv

Terremoto in Italia oggi, 26 aprile 2021, le ultime scosse registrate dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

Terremoto in Italia oggi, lunedì 26 aprile 2021, le ultime scosse registrate – Dati Ingv
Terremoto in Italia oggi, 26 aprile 2021, le ultime scosse registrate - Dati Ingv, Foto @OpenStreetMap Contributors
1 di 3
  • Terremoto in Italia oggi, 26 aprile 2021, le ultime scosse registrate – Dati Ingv

    L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia non ha registrato scosse di terremoto di magnitudo pari o superiore al secondo grado della scala Richter di rilevazione sismica nel corso della notte e della mattinata di oggi, lunedì 26 aprile 2021. Sono state registrate però alcune scosse strumentali, non avvertibili dall’uomo. Vediamo di seguito in quali zone. Seguiranno aggiornamenti nel corso delle prossime ore. Leggi anche: Terremoto intenso di magnitudo 3.3 in Grecia: scossa avvertita dalla popolazione. I dati ufficiali EMSC

    Le scosse strumentali

    Alle ore 4:29 di oggi, l’Ingv ha registrato una scossa di terremoto strumentale di magnitudo 1.6 in Toscana. Epicentro in mare, nel distretto costa toscana settentrionale, a 12 km da Vecchiano e da Viareggio. Ipocentro profondo 7 chilometri. Alle ore 00:54 di stanotte, sisma strumentale di magnitudo 1.5 a Zungoli, in provincia di Avellino. Ipocentro a 16 km. Evento localizzato a 3 km da Zungoli, 4 km da Monteleone di Puglia, 5 km da Anzano di Puglia, 38 km ad est di Benevento, 44 km a nord est di Avellino. Leggi anche: Forte scossa di terremoto M 5.0 fa tremare la terra per centinaia di km: si muove zona sismica, l’Indonesia. Dati ufficiali EMSC

    Scossa M 2.9 nel mar Adriatico ieri

    L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato un sisma di magnitudo 2.9 nel mar Adriatico centrale alle ore 3:43 di ieri. Ipocentro a 10 km di profondità. Nel pomeriggio di ieri, alle 13:49, altro sisma di magnitudo 2.1 con ipocentro a 10 km. Si tratta di una sequenza sismica di scosse iniziata dopo il forte terremoto di magnitudo 5.2 che si è verificato alle ore 14:47 di sabato 27 marzo 2021. Alcuni di questi eventi sismici (quelli più intensi) sono avvertiti anche sulle coste pugliesi. TERREMOTO MAR ADRIATICO, MELETTI (INGV): RISCHIO DI ALTRE SCOSSE, POSSIBILE TSUNAMI SE…”

    CONTINUA A LEGGERE

  • Terremoto in Toscana ieri, scossa M 2.6 in provincia di Arezzo

    L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.6 in Toscana alle ore 00:42 di ieri. Epicentro a Caprese Michelangelo, in provincia di Arezzo, ipocentro profondo 4 chilometri. Evento localizzato a 2 km da Caprese Michelangelo, 4 km da Pieve Santo Stefano, 7 km da Chiusi della Verna, 9 km da Chitignano, 13 km da Castel Focognano, 14 km da Subbiano e Anghiari, 15 km da Bibbiena, 23 km a nord est di Arezzo, 57 km a sud ovest di Cesena.

  • Le forti scosse di terremoto nel mondo

    Nella giornata di oggi, lunedì 26-4-2021, l’Ingv ha registrato una forte scosse di terremoto di magnitudo 6.4 al largo di Tonga alle 00:28, ipocentro a 232. Su CentroMeteoItaliano.it potrete leggere gli aggiornamenti in diretta sulla situazione sismica in Italia e all’estero.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da anni notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia