Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 15 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

Inondazioni pesantissime e fiumi di fango stanno colpendo duramente la popolazione: ci sono evacuazioni, vittime e feriti. Foto dall’India

Piogge torrenziali colpiscono l'India: disagi, allagamenti e vittime

Forte maltempo in India. Foto Wikipedia
1 di 4
  • Forte maltempo tra Cina e India

    Il maltempo sta continuando ad interessare parte della Cina e l’India. In Cina ad esempio nel giro di due mesi (da maggio a luglio) sono state evacuate oltre 25.000 persone nelle zone a rischio inondazioni. Molte le abitazioni sommerse dall’acqua, i salvataggi in extremis e i danni ingenti anche in questi ultimissimi giorni.

    Zone colpite

    In totale, oltre un milione e mezzo di persone, in sette province e regioni, sono state colpite dall’emergenza ambientale.Un lavoro molto complicato per i Vigili del Fuoco che hanno effettuato numerosissimi interventi. Secondo quanto riportato da euronews.com,  Jiangxi e Zhejiang nella Cina orientale, Hunan nella Cina centrale e la regione autonoma di Guangxi Zhuang nel sud della Cina sono tra i territori più colpiti dall’inizio della stagione delle inondazioni.

    Situazione critica in India

    Non solo la Cina ma anche l’India, che dopo settimane di caldo eccezionale e con temperature localmente superiori ai 50 gradi, in queste ore è interessata da piogge monsoniche, è infatti iniziata la stagione delle piogge. Ovviamente, come spesso accade, a causa dell’estrema violenza delle precipitazioni non sono mancati gravi danni alla popolazione, vittime e feriti. Purtroppo l’eccezionalità delle precipitazioni hanno provocato inondazioni, vittime, al momento 3 e alcuni feriti.


  • Morti e feriti in India

    Maltempo, fiumi di fango e inondazioni in India. Foto:alertageo.org

    Come riportato da alertageo.org ben 530 villaggi in 24 circoli reddito nei distretti di Dhemaji, Lakhimpur, Darrang, Barpeta, Nalbari, Chirang, Golaghat, Majuli, Jorhat e Dibrugarh sono stati duramente colpiti da inondazioni. Nei prossimi giorni la situazione peggiorerà ulteriormente poiché sono previste altre forti piogge, non è da escludere quindi un ulteriore aumento del numero delle vittime.

  •  Piove ormai da una settimana

    Le precipitazioni in alcune zone dell’India vanno avanti ormai da circa una settimana e soltanto pochi giorni fa avevamo riportato di altre vittime nella zona di Mumbay sempre a causa del maltempo. Allerta massima per le prossime settimane, in alcune zone sono previste piogge torrenziali e i danni saranno praticamente inevitabili.

  • Seguiteci sul nostro canale Youtube

    La situazione meteo in Italia invece vedrà un nuovo importante peggioramento che andrà a colpire soprattutto le regioni del versante Adriatico, con temporali, grandinate e un ulteriore abbassamento termico tra sabato e domenica. Come sempre, vi ricordiamo che per tutti i prossimi aggiornamenti validi sia per l’Italia che per l’estero, potete seguirci sul nostro sito meteo. Inoltre non dimenticati di iscrivervi anche al nostro canale Youtube.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.