Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 24 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

MALTEMPO – Due estese linee temporalesche in transito in Italia. Prossime ore con grandinate e nubifragi su molte zone. Lista città colpite

Violenti temporali in atto al centro-nord. Possibili situazioni di criticità nelle prossime ore

Temporali in arrivo proprio per Ferragosto? Foto:Flickr
Temporali in arrivo proprio per Ferragosto? Foto:Flickr
1 di 4
  • Caldo intenso al sud, temporali altrove

    L’ondata di caldo intenso che ha colpito l’Italia nel corso degli ultimi giorni, sta sparando le ultime sue cartucce al meridione, dove ancora si registrano valori di temperatura prossimi ai 37-38 gradi. Altrove, soprattutto al nord, aria decisamente più fresca di origine atlantica, sta scacciando la calura al prezzo di violenti temporali e grandinate che già hanno causato alcuni danni tra Trentino Alto Adige e Piemonte, nel torinese e nel cuneese.

    Violenti temporali avanzano da nord-ovest

    Dopo una mattinata ancora in parte soleggiata al settentrione, nuclei temporaleschi si sono formati soprattutto tra Piemonte e Liguria dove sono in atto veri e propri nubifragi. Il fronte principale sta interessando con forza queste regioni, con frequenti rovesci temporaleschi che risultano anche grandinigeni. Nel corso delle prossime ore, l’estesa linea temporalesca muoverà verso sud-est e non saranno da escludere grandinate e locali trombe d’aria anche su Emilia, levante ligure e alta toscana.

    Estesa linea temporalesca al nord

    Forti temporali tra nord e centro come visibile dalla mappa della Protezione Civile. Foto: protezionecivile.gov.it

    Attualmente, dell’instabilità sparsa sta interessando nord e centro Italia ma è bene focalizzare l’attenzione su un’estesa linea temporalesca che sta muovendo da nord-ovest verso sud-est e che attualmente sta colpendo soprattutto Piemonte e Liguria. Attenzione perché proprio in queste due regioni sono in atto temporali e grandinate localmente violente. Non mancano i primi danni, soprattutto nell’interno savonese e nel cuneese, dove si registrano allagamenti dovuti alle forti piogge. Per le prossime ore sono previsti temporali di origina marittima tra Liguria ed alta Toscana ed anche qui non sono da escludere locali criticità.

     

  • Altra linea temporalesca tra Toscana ed Emilia

    Un’altra intensa linea di temporali e grandine è in atto al centro Italia, tra Toscana ed Emilia Romagna e muove verso nord-est. Anche qui saranno da mettere in conto fenomeni molto intensi, in particolare tra l’alta Toscana, l’Umbria settentrionale e l’Emilia Romagna. Vediamo quindi le città interessate da instabilità nel corso della giornata di oggi, tra pomeriggio e sera.

  • Temporali o grandinate in molte città

    Moltissime le zone che verranno interessate a breve (su alcune già sta piovendo intensamente) da temporali e grandinate, vediamo quali. Temporali di una certa consistenza nella giornata odierna colpiranno Aosta, tutte le città del Piemonte, della Liguria e della Lombardia. Ombrello a portata di mano anche a Piacenza, Bologna, Modena, Ferrara, Trento, Bolzano, Trieste, Udine, Venezia, Verona, Vicenza, Treviso, Belluno, Rovigo, Pisa, Firenze, Siena, Pistoia, Grosseto, Arezzo, Perugia, Terni, Rimini, Pesaro, Ancona, Roma, Viterbo, Rieti, L’Aquila. Attenzione perché i fenomeni entro la serata diverranno molto violenti, soprattutto su Liguria, Toscana, Lazio, Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia ma coinvolgeranno tutte le regioni settentrionali e tutte quelle centrali, ad esclusione del basso Abruzzo e del Molise, dove le piogge arriveranno domani.

  • Seguiteci sul nostro canale Youtube

    Entro domani caldo in attenuazione ovunque, con piogge che guadagneranno strada verso il sud, soprattutto tra Campania, Basilicata e nord della Puglia. Come sempre continuate a seguire i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione del tempo sulla nostra penisola, sia sul nostro sito meteo che sul nostro canale Youtube, dove vi ricordiamo anche ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.