Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 19 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

Maltempo: fiume in piena di acqua e fango travolge un pullman, ci sono morti e feriti. Grandinate e piogge torrenziali in pieno deserto in Marocco. Foto

Maltempo in Marocco, fiumi in piena di acqua e fango travolgono un autobus carico di passeggeri

Maltempo, forti precipitazioni sconvolgono il Marocco. Foto: Pixabay
1 di 4
  • Maltempo estremo in Marocco

    Nelle ultime ore violente precipitazioni si sono abbattute in Marocco, con piogge torrenziali e allagamenti che hanno colpito improvvisamente diverse zone del Paese. Il passaggio di una violenta perturbazione, non è purtroppo passato inosservato ma si contano anche delle vittime e gravissimi danni, con abitazioni completamente distrutte.

    Fiume in piena di acqua e fango travolge autobus

    Il maltempo ha picchiato duro da nord a sud, in particolare una tragedia si è verificata nel sud-est del Paese, dove un fiume è esondato travolgendo un pullman carico di passeggeri. Il bilancio è di almeno 17 morti e 29 feriti. Secondo l’agenzia di stampa ufficiale “Map”, i corpi di 6 passeggeri sono stati recuperati subito dopo l’incidente, gli altri invece solo successivamente nella regione di Errachidia.

    Inondazioni e case distrutte

    Inondazioni e case distrutte in Marocco. Pullman travolto da ondata di fango. Foto:nuovavenezia.gelocal.it

    Inoltre, come riportato da “ilmessaggero.it”, a Khenifra, provincia centrosettentrionale, il maltempo ha provocato gravissimi danni anche alle abitazioni e le inondazioni hanno distrutto una parte della cittadina, uccidendo anche due persone, un adolescente e un anziano. Un po’ tutto il Paese, anche il deserto, è stato interessato da rovesci, temporali e grandinate ed ora il conto è salatissimo.

  • Grandinata sulle dune di Merzouga

    Sempre secondo quanto riportato da “ilmessaggero.it”, nelle ultime ore una violenta grandinata ha colpito le dune di Merzouga, nel Sahara, rendendo il paesaggio surreale, con il deserto marocchino completamente imbiancato.

  •  Alluvione lampo a Taroudant

    Il maltempo in Marocco va avanti ormai a fasi alterne da circa due settimane. Come riportato da “cittacelest.it”, qualche giorno fa, una tragedia ha colpito vicino la città di Taroudant, dove fiumi in piena di acqua e fango hanno invaso gli spalti occupati da un gruppo di persone che stavano assistendo ad una partita di calcio, trascinandoli via e determinando la morte di 7 persone. Il tutto è accaduto nel sud del Paese, non distante dal confine algerino.

  • Seguiteci sulla nostra pagina

    Cosa attendersi invece per la nostra penisola? Ancora instabilità al nord-ovest e sulle nostre isole Maggiori, prima di un miglioramento che si estenderà a tutta l’Italia da giovedì in avanti. Temperature ancora in media o localmente inferiori ma con tendenza a deciso aumento nella seconda parte settimanale.  Per tutti i prossimi fondamentali aggiornamenti e per capire l’evoluzione del tempo delle prossime ore e prossimi giorni, seguiteci come sempre sul canale Youtube e sul nostro sito meteo.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: