Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 15 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

Maltempo – Pesante nubifragio provoca disagi e allagamenti. Strade sommerse da fiumi di fango e detriti. Ecco l’evoluzione delle prossime ore. Foto di quanto accaduto in Calabria

Maltempo, nubifragio colpisce la città di Reggio. Ecco cosa attendersi nelle prossime ore

Forti temporali al sud, disagi in Calabria. Foto:Wikimedia commons
1 di 4
  • Maltempo ancora in atto all’estremo sud

    Maltempo piuttosto intenso anche nella giornata odierna in parte d’Italia, soprattutto all’estremo sud, dove ancora si fanno sentire gli effetti della perturbazione che ha interessato l’Italia nelle ultime 48 ore. In particolare, piogge e temporali insistono su Calabria e Sicilia, localmente anche piuttosto forti. Sul resto d’Italia invece,  l’aria secca da nord ha determinato un miglioramento anche se restano addensamenti sul medio Adriatico ma senza conseguenze.

    Forti temporali tra Calabria e Sicilia

    Temporali piuttosto intensi hanno interessato (e stanno ancora interessando) la Sicilia e la Calabria. Non sono mancati disagi nelle due regioni, in particolare nel palermitano. Una tempesta di fulmini ha interessato la città siciliana nella serata di ieri e anche per le prossime ore in zona sono previsti residui temporali.

    Nubifragio a Reggio Calabria

    Pesante maltempo al sud, nubifragio colpisce Reggio Calbria. Foto:citynow.it

    Inoltre, un intenso nubifragio, ha colpito la città di Reggio Calabria, lasciando dietro di se, danni e disagi. Come riportato da “citynow.it”, seppur breve e di lieve entità, le strade reggine, nella giornata di ieri, si sono trasformate in veri e propri fiumi di fango e detriti. Tombini saltati e numerosi i sottopassi allagati.  Reggio Calabria dunque sempre più impreparata alle grandi piogge e al maltempo che colpirà la Calabria ancora tra le prossime ore e la mattinata di domani. In questo arco temporale non si escludono locali nubifragi o grandinate soprattutto sul settore ionico, dove anche poco fa erano presenti diversi temporali tra crotonese e catanzarese.

  • Fango e diversi allagamenti

    Reggio Calabria dunque sembra essere sempre più impreparata alle grandi piogge e al maltempo che colpirà la regione Calabria anche nelle prossime ore. Numerosi gli interventi dei Vigili del fuoco in zona, che hanno impiegato molto tempo per liberare dal fango alcune strade.

  • Nuovo peggioramento tra domani e venerdì al centro-nord

    La pausa soleggiata che in queste ore sta vivendo il centro-nord dell’Italia, avrà vita breve. Infatti, si sta avvicinando una nuova perturbazione, correnti fresche da nord-est e depressione blanda sulle regioni centrali italiane saranno garanzia di un venerdì molto instabile al nord e al centro Italia, con piogge, temporali e calo termico. Giornata di attesa invece al sud, dove il maltempo tornerà molto probabilmente nel fine settimana.

  • Seguiteci sul nostro canale Youtube

    Temperature in netto calo e venti più freschi settentrionali al meridione. Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo tra l’altro anche ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: