Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 5 Aprile
Scarica la nostra app
Segnala

MALTEMPO – Temporali e forti venti di burrasca in Italia, la Protezione Civile emette la nuova ALLERTA METEO, ecco le città interessate

La Protezione civile emette la nuova allerta: ordinaria criticità per rischio idraulico e per rischio temporali. Zone colpite

Maltempo residuo al sud e forti venti. Immagine repertorio, fonte Pixabay
1 di 4
  • Maltempo residuo ma ancora forti venti

    L’Italia nel corso delle ultime 48 ore è stata interessata da una violenta perturbazione che ha portato con se forti piogge ma soprattutto venti tempestosi, ben oltre i 100 km/h. Ancora in queste ore, residue piogge stanno colpendo il meridione, soprattutto Puglia, Calabria e Sicilia, mentre i venti restano ancora molto attivi su buona parte del centro-sud e soprattutto in Sardegna.

    Raffiche che sfiorano i 100 km/h

    La Sardegna è stata una delle regioni maggiormente colpite dal maltempo e dalle forti raffiche di vento, che hanno creato disagi in diverse zone ma anche mareggiate piuttosto importanti nella regione. Quest’oggi, il forte vento ha continuato ad interessare l’isola e in particolare il settore meridionale dove non sono mancati danni. Non solo Sardegna ma forti venti hanno colpito anche la Liguria, dove si sono avute mareggiate disastrose nel ponente. Colpito anche il Lazio, la Campania e tutte le zone appenniniche centro-meridionali.

    Temporali al sud, acqua alta a Venezia

    Immagine repertorio fonte Pixabay

    Forti venti anche in Veneto, col fenomeno dell’acqua alta che è tornato ad interessare Venezia. Un’annata eccezionale, in particolare per le incredibili maree che sono state portate dai frequenti regimi di bassa pressione presenti in Europa e che stanno colpendo il nostro Paese ormai da diverso tempo. Nuova emergenza a Venezia, con picco di 144 cm questa mattina, con inevitabili disagi. Se al centro-nord il tempo volgerà verso un deciso miglioramento nelle prossime ore, su parte del meridione avremo ancora forti venti e temporali. Di seguito ecco riportata la previsione della Protezione Civile per la giornata di domani, quando ancora insisteranno locali rovesci e temporali specie al meridione.

  • Previsione della Protezione Civile

    Precipitazioni: da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su Puglia, Calabria meridionale e Sicilia settentrionale, con quantitativi cumulati deboli, fino a puntualmente moderati sulla Sicilia nord-orientale. Nevicate: sparse sui settori alpini di confine, con apporti al suolo da deboli a moderati. Visibilità: nessun fenomeno significativo. Temperature: minime in locale sensibile diminuzione. Venti: forti, con raffiche di burrasca, nord-occidentali su Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia, in graduale attenuazione; dal pomeriggio rinforzi di Favonio sui settori alpini. Mari: da molto mossi ad agitati i bacini meridionali; molto mossi i bacini occidentali; graduale attenuazione del moto ondoso dal pomeriggio.

  • Allerta meteo

    MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ARANCIONE: Emilia Romagna: Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese, Pianura emiliana centrale. Lombardia: Bassa pianura orientale. Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige. MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE: Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone. ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA: Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Meridionale. Emilia Romagna: Pianura e bassa collina emiliana occidentale. Friuli Venezia Giulia: Bacino dell’Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino di Levante / Carso .Veneto: Livenza, Lemene e Tagliamento. ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA: Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Meridionale. Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Nord-Orientale, versante ionico, Centro-Settentrionale, versante tirrenico. ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA: Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Meridionale. Emilia Romagna: Bacini emiliani occidentali. Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Nord-Orientale, versante ionico, Centro-Settentrionale, versante tirrenico. Veneto: Livenza, Lemene e Tagliamento, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige.

  • Città interessate da allerta meteo

    Diverse le città interessate da rispettive allerte: Udine, Trieste, Gorizia, Parma, Piacenza, Reggio Calabria interessate da ordinaria criticità per rischio idraulico, allerta gialla. Padova, Rovigo, Ferrara, Reggio Emilia, Bologna, Modena per moderata criticità per rischio idraulico, allerta arancione. Catania e Messina per rischio temporali, allerta gialla. Noi vi ricordiamo come sempre di seguire la nostra pagina meteo e non perdere tutti i prossimi aggiornamenti. Inoltre, non dimenticate di iscrivervi sul nostro canale Youtube.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: