Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 20 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Dopo Ferragosto ITALIA divisa tra FORTI TEMPORALI e CALDO INTENSO; i dettagli

METEO - Dopo FERRAGOSTO ITALIA divisa tra FORTI TEMPORALI al nord e CALDO INTENSO al sud con punte di oltre +40°C tra mercoledì e giovedì

METEO – Dopo Ferragosto ITALIA divisa tra FORTI TEMPORALI e CALDO INTENSO; i dettagli
Meteo ITALIA: caldo in aumento ma anche maltempo in arrivo

Meteo più dinamico sull’Italia

Ben ritrovati e buon weekend a tutti gli affezionati lettori del Centro Meteo Italiano! Dopo un avvio di agosto con caldo intenso ed assenza di pioggia, l’ultimo mese estivo ha visto un cambio circolatorio con una fase decisamente più dinamica in atto sul nostro Paese. I massimi barici si sono portati infatti a latitudini più settentrionali di quelle mediterranee, favorendo l’ingresso sull’Italia di correnti più fresche ed instabili dai quadranti nord-orientali. Un nuovo cambio è all’orizzonte, con il flusso che tenderà a ruotare dai quadranti occidentali, quindi correnti miti ed umide di estrazione oceanica, responsabile del peggioramento di Ferragosto. A seguire l’Italia si ritroverà divisa in due con maltempo al sud e possibile richiamo caldo al centro-sud, seppur di breve durata. Vediamo tutti i dettagli nei prossimi paragrafi.

Domani miglioramento sull’Italia, poi torna la pioggia per Ferragosto al nord

METEO - Il GUASTO di FERRAGOSTO è servito: MALTEMPO in arrivo in ITALIA, ma non per tutti, clima più FRESCO: i dettagli

Meteo Ferragosto

Meteo – Il fronte instabile che oggi porterà acquazzoni e temporali al centro-sud, si allontanerà rapidamente dall’Italia. Domani il tempo risulterà infatti stabile da nord a sud, grazie ad una rimonta inter-ciclonica, salvo residui addensamenti. La pausa dal maltempo sarà solo momentanea con un nuovo peggioramento atteso sull’Italia proprio in concomitanza con la festività del Ferragosto. Un impulso Atlantico riuscirà a raggiungere il nord e parte del centro, determinando un peggioramento del tempo per la giornata di lunedì 15 agosto con acquazzoni e temporali.

Da mercoledì 17 agosto Italia divisa tra forti temporali e nuova ondata di caldo

Il peggioramento di Ferragosto sarà piuttosto rapido e già nella giornata di martedì si osserverà un deciso miglioramento, salvo residui disturbi sul medio Tirreno. Tra mercoledì e giovedì l’Italia si potrebbe ritrovare divisa in due con caldo intenso verso il sud e parte del centro e forti temporali in arrivo sulle regioni settentrionali. La discesa di una saccatura nord atlantica sull’Europa sud-occidentale, richiamerà infatti correnti molto calde dall’entroterra sahariano verso il Mediterraneo centrale. Isoterme fino a +26/+28°C alla quota di 850 hPa sono previste in arrivo sulle regioni meridionali, Sardegna fino a lambire il medio Tirreno. In tal caso tra mercoledì e giovedì le temperature aumenteranno sensibilmente fino a raggiungere la soglia dei +35°C. Attesi picchi massimi di +40/+41°C su Puglia, Basilicata, cosentino e fino a +42°C su Sardegna e Sicilia. Forti temporali con rischio nubifragi al nord, vediamo maggiori dettagli nella prossima pagina.

CONTINUA A LEGGERE


Forti temporali e rischio nubifragi al nord da mercoledì

Mentre al centro-sud si assisterà ad un richiamo caldo di stampo prefrontale, al nord sono attesi forti temporali tra mercoledì e giovedì. Il flusso umido in risalita lungo il ramo ascendente della saccatura, riuscirà a raggiungere il nord Italia, portando un severo peggioramento. Tese correnti umide e calde meridionali andranno ad interagire con l’orografia, innescando lo sviluppo di precipitazioni consistenti tra alta Lombardia, Valle d’Aosta e nord del Piemonte nel corso della giornata di mercoledì 17 agosto. Il fronte Atlantico è atteso per giovedì 18 agosto al nord, quando le precipitazioni interesseranno gran parte delle regioni, ma con forti temporali e nubifragi al momento attesi su Liguria e settori nord di Lombardia e Piemonte; su tali aree non si escludono accumuli pluviometrici anche di 200 mm in 48 ore con conseguenti disagi. A seguire il fronte Atlantico traslerà verso levante, favorendo un cambio circolatorio anche al centro-sud con temperature in brusco calo già dalla giornata di venerdì.

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Meteo  – Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della sezione redazionale meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia