Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 7 Maggio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – FOCUS NEVE a bassa quota per il mese di APRILE. Saremo nella morsa del MALTEMPO ancora a lungo.

METEO - FOCUS NEVE in arrivo su Alpi e Appennino, instabilità ancora a lungo in ITALIA, ecco i dettagli

METEO – FOCUS NEVE a bassa quota per il mese di APRILE. Saremo nella morsa del MALTEMPO ancora a lungo.
Instabilità protratta per il mese di Aprile, con neve in arrivo. Tutti i dettagli!
1 di 3
  • Situazione meteo in Italia

    Buon pomeriggio cari lettori del Centro Meteo Italiano! Per oggi le condizioni del tempo risultano parzialmente stabili, grazie alla dislocazione della saccatura che ci ha interessato nei giorni scorsi, che sta interessando i paesi dell’est Europa. Osservando l’ultimo scatto satellitare, si può osservare un campo di alta pressione che abbraccia l’Europa settentrionale, posizionato tra Scandinavia e Gran Bretagna. Spostandoci a nord ovest del continente Africano, si trova una zona di bassa pressione che ridurrà le possibilità di anticicloni vasti ed estesi sull’Italia. Vediamo quale sarà l’evoluzione per i prossimi giorni!

    Settimana dai connotati poco Primaverili, ecco cosa accadrà

    Tra domani ed il fine settimana, una goccia fredda in quota andrà a tuffarsi sul Mediterraneo occidentale, causando la risalita di un minimo di bassa pressione. In questo frangente saranno le regioni del sud Italia ad essere interessate maggiormente dalle precipitazioni; già da domani le piogge si concentreranno tra la sera e la nottata sulle Isole Maggiori; non si escludono anche locali disagi a sud della Sardegna dove potranno cadere ingenti quantitativi di pioggia. Anche nel fine settimana le stesse Isole saranno bersagliate dalle piogge, così come le regioni centrali, mentre al nord Italia il tempo risulterà più clemente. Eccezion fatta per domani in cui torneranno le nevicate anche a quote relativamente basse per il periodo. Ecco dove!

    Nevicate previste sull'arco Alpino al mattino del 15 aprile - Centro Meteo Italiano

    Nevicate previste sull’arco Alpino al mattino del 15 aprile – Centro Meteo Italiano

    Nevicate in arrivo in Italia, tutti i dettagli

    Nel corso della giornata di domani, la neve farà ulteriormente ritorno sulle Alpi ed in Appennino: già dalle ore mattutine avremo precipitazioni a causa degli impulsi d’aria atlantica, con fenomeni che si potranno manifestare dai 600 agli 800 metri di quota. Nel corso delle ore pomeridiane, sarà favorito lo sviluppo di rovesci pomeridiani, con nevicate anche copiose al di sopra dei 900 metri di quota. Sull’Appennino si potranno manifestare tra i 900 ed i 1300 metri, tra Toscana, Umbria, Marche, Lazio e Molise. I fenomeni nevosi potranno persistere sul nord-ovest anche nelle ore notturne. Andiamo a vedere quale sarà l’evoluzione per il medio lungo termine, che mostra un rientro nella norma delle temperature!

  • Tendenza per il medio-lungo termine

    Anche l’inizio della prossima settimana potrà essere caratterizzata da instabilità sulla nostra penisola. L’azione congiunta della goccia fredda in quota, muoverà verso i settori orientali un minimo di bassa pressione che dal Mediterraneo si muoverà verso il Mar Nero. In questo frangente, i cieli dovrebbero risultare nuvolosi, con molte possibilità di pioggia. Nella seconda parte della prossima settimana, la pressione potrebbe tornare a salire sulla penisola italiana, con un vasto campo di alta pressione che si va a posizionare sull’Europa centro-settentrionale. Potrebbero cosi migliorare le condizioni meteo sullo stivale italiano, con tempo più stabile e temperature in aumento.  Trattandosi comunque di una tendenza, seguite i nostri aggiornamenti meteo!

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Gabriele Serafini

Tecnico Meteorologo certificato secondo lo schema WMO ed iscritto all'Associazione Meteo Professionisti (AMPRO); fondatore di Meteo Lazio nel 2014, realtà che vanta una rete di stazioni meteo private. Fornisce dati meteo e bollettini per svariate sedi di Protezione Civile nel Lazio.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia