Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 9 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Fronte di MALTEMPO in spostamento in ITALIA: ancora PIOGGIA e NEVE in arrivo, ecco dove

METEO - L'AFFLUSSO di correnti POLARI sposterà il MALTEMPO verso sud, dove sono attesi PIOGGE e possibili TEMPORALI; qualche NEVICATA sull'Appennino Tosco-Emiliano, i dettagli

METEO – Fronte di MALTEMPO in spostamento in ITALIA: ancora PIOGGIA e NEVE in arrivo, ecco dove
Maltempo e neve in arrivo.

Giornata perturbata sull’Italia

Anche dicembre sembra essere partito strizzando l’occhio al maltempo, con piogge e intermittenti temporali che hanno colpito fin ora principalmente i settori centrali di sponda tirrenica. Tuttavia, nella giornata odierna, l’instabilità si è spinta fin sulle zone interne delle regioni centrali e in queste ore riguarda anche l’alto versante adriatico, con fenomeni solo localmente intensi. Le temperature appaiono in calo al nord, ma si sono rialzate rispetto ai giorni precedenti al centro-sud.

Clima più “mite” al centro-sud, la situazione cambierà presto

Questo clima più “mite” che si inserisce in un contesto di temperature che vanno comunque attestandosi poco oltre i +10°C/+15°C (dipendentemente dalle zone di riferimento) è dovuto al richiamo mite innescato dalla presente perturbazione. Nelle prossime ore tuttavia le condizioni meteo e climatiche andranno mutando sostanzialmente in alcune aree del centro-sud (scopri dove e in che maniera). L’Anticiclone continua a risultare il principale assente in sede mediterranea.

Fronte di maltempo in spostamento verso sud, piogge e possibili temporali al meridione

Nelle prossime ore e nella giornata di domani venerdì 3 dicembre, il fronte di maltempo che è già in azione sulla nostra Penisola si sposterà progressivamente verso meridione, come testimoniato anche dalle proiezioni dei principali centri di calcolo. Sono quindi attesi acquazzoni e possibili temporali su gran parte del sud Italia, soprattutto del versante tirrenico. Tuttavia non sono previste solo piogge, ma anche nevicate, come vedremo nel prossimo paragrafo.

CONTINUA A LEGGERE.

Neve su Appennino abruzzese e Tosco-Emiliano

L’afflusso di correnti dai quadranti nordorientali provocherà qualche precipitazione da stau sull’Appennino Tosco-Emiliano tra la notte e la mattina di domani venerdì 3 dicembre, dove la neve cadrà intorno ai 600/700 metri, con fenomeni in possibile estensione su sponda emiliana. Qualche blando rovescio nevoso potrebbe interessare tra tardo pomeriggio e prima serata anche l’Appennino abruzzese, intorno ai 1.100 metri.

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin dall'adolescenza, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 ora studente universitario. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia