Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 21 Marzo
Scarica la nostra app
Segnala

METEO INVERNO – Inversione dei venti zonali per FEBBRAIO, GELO russo in arrivo anche in ITALIA?

Meteo: quale destino per il proseguo dell'Inverno? Febbraio tutto da scoprire senza escludere possibili scenari nevosi anche in città.

METEO INVERNO – Inversione dei venti zonali per FEBBRAIO, GELO russo in arrivo anche in ITALIA?
Meteo Italia, quale destino per il proseguo dell'Inverno?
1 di 3
  • Meteo Italia: giorni della merla all’insegna del maltempo

    Cambiano nuovamente le condizioni meteo sul nostro Paese con le correnti atlantiche che subentrano al posto del promontorio di alta pressione di natura azzorriana. Piogge in arrivo pertanto dalla giornata di domani e nel corso dei giorni della merla, a tratti anche intense lungo tutte le regioni tirreniche. Clima mite nei prossimi giorni con le temperature che raggiungeranno facilmente i 15°c in tante città del Paese. Quale destino per il proseguo dell’Inverno? Ancora correnti atlantiche instabili e miti oppure inversione dei venti zonali e freddo continentale?

    Tendenza meteo Febbraio 2021

    Stando alle ultime proiezioni da parte dei principali modelli meteo qualcosa bolle in pentola. Con il mese di Febbraio gli scenario meteo sul Vecchio Continente potrebbero cambiare radicalmente con l’arrivo delle correnti piuttosto fredde dalla Siberia o dal Polo Nord. Correnti che al momento resta difficile capire se raggiungeranno il Mediterraneo o l’Italia, tuttavia importanti segnali giungono per il proseguo dell’Inverno sia da parte dei principali modelli meteo che da parte dei principali indici teleconnettivi.

    La grafica mostra l'ondata di maltempo prevista per il weekend in seguito alla perturbazione atlantica - Centro Meteo Italiano

    La grafica mostra l’ondata di maltempo prevista per il weekend in seguito alla perturbazione atlantica – Centro Meteo Italiano

    Meteo inverno 2020-2021

    In arrivo una nuova fase di maltempo, specialmente tra la nottata di Sabato 30 Gennaio e la giornata di domenica 31 Gennaio saranno diffuse e intense le piogge sull’Italia accompagnate anche da forti raffiche di vento dai quadranti occidentali, attenzione pertanto a possibili mareggiate lungo le coste esposte. Una stagione invernale che si rivela ancora una volta differente dalle precedenti, non ci sono Anticicloni duraturi ma molte piogge e nevicate record per tutte le nostre montagne, dalla Alpi alla Sicilia. 

  • Neve record sulle nostre montagne

    Anche nella giornata di ieri sono arrivate delle nevicate in Italia, fino a 40 centimetri di neve fresca sui settori di confine con Svizzera e Francia. Tanta neve sia sulle Alpi che in Appennino, localmente fino a 5 metri sul Friuli. Una stagione così nevosa non si vedeva da tanti anni e siamo solo nel bel mezzo dell’Inverno con il mese di Febbraio che potrebbe riservare ancora grandi sorprese.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Roberto Schiaroli

Nato a Foligno, all' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e decisi di intraprendere gli studi universitari in Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia all' università di Bologna, una volta finito il liceo. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo come tirocinante presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria. Dopo una parentesi da agro-meteorologo ho iniziato questa collaborazione con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia