Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 14 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

Meteo Italia – piogge e temporali nei prossimi giorni ma a seguire nuova fase molto mite in vista dal weekend

Meteo - settimana che vedrà tempo maggiormente instabile in Italia con il ritiro dell'alta pressione e l'inserimento di correnti più umide che porteranno piogge e temporali, dopo il weekend possible nuova fase stabile e molto mite

Meteo Italia – piogge e temporali nei prossimi giorni ma a seguire nuova fase molto mite in vista dal weekend
Meteo Italia - tempo più instabile nei prossimi giorni con temperature nella norma

Seconda settimana di ottobre più dinamica ma ancora caldo in vista sul lungo periodo

Il mese di ottobre è iniziato con condizioni meteo stabili in Italia grazie ad un vasto campo di alta pressione che si è espanso sull’Europa centro-occidentale. Come anticipato nei giorni scorsi però, il cedimento dell’anticiclone porterà durante questa settimana una maggiore instabilità con piogge e temporali sparsi. Tendenza meteo orientata verso un nuovo periodo stabile e mite a partire dal weekend di metà ottobre per l’Italia, ma vediamo l’evoluzione attesa.

Situazione sinottica ed evoluzione prossime ore in Italia

Tra oggi e domani una blanda ma vasta saccatura in quota si muoverà sull’Italia portando però le condizioni meteo più perturbate sulle regioni del Centro-Sud. In queste prime ore del giorno piogge e acquazzoni sparsi interessano soprattutto il Nord-Ovest, la Toscana, Basilicata, Puglia e Isole Maggiori. Tra pomeriggio e sera condizioni meteo instabili un po’ su tutto il Centro-Sud con piogge e temporali sparsi, localmente più intensi su settori tirrenici, Puglia e Sicilia. Martedì instabilità con precipitazioni soprattutto su Alpi, zone interne del Centro, Calabria e Isole Maggiori.

Ancora ala pressione in vista sul lungo periodo

Ancora ala pressione in vista sul lungo periodo

Nuovo impulso di maltempo tra Mercoledì e Giovedì, ecco su quali regioni

Da metà settimana ecco un nuovo impulso perturbato in arrivo sul Mediterraneo centrale ad opera sempre di una piccola ansa depressionaria. Nella giornata di Mercoledì maltempo che dovrebbe interessare Sardegna e Sicilia con acquazzoni e temporali anche intensi. Generalmente più stabile sul resto d’Italia. Peggioramento meteo che entro Giovedì dovrebbe raggiungere la Calabria mentre altrove avremo solo un po’ di instabilità. Nuova rimonta dell’alta pressione possibile a seguire.

CONTINUA A LEGGERE​

Tendenza meteo: maggiori ondulazioni ma l’alta pressione potrebbe essere ancora protagonista

Con l’arrivo del weekend di metà ottobre i principali modelli mostrano ad oggi una nuova rimonta dell’alta pressione verso il Mediterraneo centrale. Potrebbe trattarsi di un promontorio afro-azzorriano con risalita di aria calda che porterebbe le temperature al di sopra delle medie del periodo. Si nota poi una vasta saccatura depressionaria scendere sull’Atlantico fin verso le Isole Azzorre, questa potrebbe incentivare e non poco la risalita di aria calda verso il Mediterraneo con clima molto mite per l’Italia.

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entro a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Mi occupo giornalmente di previsioni meteo e bollettini ma anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia