Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 12 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – MALTEMPO autunnale con TEMPORALI e NUBIFRAGI in arrivo, possibile miglioramento nella prossima settimana

Meteo - Circolazione depressionaria con goccia d'aria fredda in quota porta forte maltempo al Nord, ma dalla prossima settimana il tempo potrebbe tornare a migliorare

METEO – MALTEMPO autunnale con TEMPORALI e NUBIFRAGI in arrivo, possibile miglioramento nella prossima settimana
Tendenza meteo per la settimana corrente - Centro Meteo Italiano
1 di 3
  • Goccia fredda in transito sull’Italia porta temporali e nubifragi

    Buongiorno e buona domenica cari lettori del Centro Meteo Italiano. Nella giornata odierna una circolazione depressionaria con goccia di aria fredda in quota transiterà sul Nord Italia, dove si andrà a formare un minimo di pressione al suolo. Questo porterà un netto peggioramento delle condizioni meteo, con piogge intense e temporali sulle regioni settentrionali e che localmente potranno assumere carattere di nubifragio specie sui settori settentrionali di Piemonte e Lombardia. Parzialmente verranno interessate dal maltempo anche le regioni centrali, con piogge sparse e temporali su Toscana, Marche, Umbria e settori settentrionali di Lazio e Abruzzo.

    Ancora fase estiva sulle regioni meridionali

    Mentre al Centro-Nord la stagione autunnale prova a fare il suo ingresso con piogge e temporali e temperature in calo, sulle regioni meridionali la giornata odierna continua ad essere all’insegna della stagione estiva grazie alla presenza dell’alta pressione sul Mediterraneo meridionale. In questa terza domenica di settembre avremo infatti cieli soleggiati e tempo per lo più asciutto, con temperature ancora elevate. Su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia le massime si aggireranno attorno ai 32-34°C e sui settori orientali dell’Isola siciliana si potranno raggiungere anche i 35-36°C.

    Inizio settimana con tempo instabile poi migliora grazie all'alta pressione

    Inizio settimana con tempo instabile poi migliora grazie all’alta pressione

    Residua instabilità ad inizio settimana ma con rapido miglioramento

    Stando agli ultimi aggiornamenti del modello matematico americano GFS, nella giornata  di domani una saccatura depressionaria nord-atlantica si va ad isolare e si dirige verso la Penisola Iberica. Delle correnti umide dai quadranti sud-occidentali porterebbero condizioni meteo instabili sulla Penisola Italiana con piogge e acquazzoni sparsi. Ma dalla giornata di martedì le condizioni meteo torneranno poi a migliorare con tempo asciutto ovunque. Vediamo di seguito cosa ci aspetterà per il resto della settimana.

    CONTINUA A LEGGERE​

  • Tendenza meteo per il resto della prossima settimana

    Per quanto riguarda l’evoluzione meteo per la prossima settimana è presente ancora molta incertezza, con i principali modelli che ancora divergono ampiamente. Stando agli ultimi aggiornamenti del modello americano GFS, nel corso dei giorni della prossima settimana la situazione sinottica vedrà l’anticiclone delle Azzorre rimontare verso il Nord Atlantico e il minimo isolato raggiungerà la Penisola Iberica. Questo favorirà la risalita di un promontorio anticiclonico sul Mediterraneo centrale e sulla Penisola Italiana, con la discesa di aria fredda che andrà ad interessare i Paesi Balcanici e l’Europa orientale. Tale configurazione barica porterebbe tempo stabile sull’Italia almeno fino al prossimo weekend. Ricordiamo però che si tratta di una tendenza e che è ancora presente molta divergenza tra i principali modelli. Per questo vi invitiamo a seguire i prossimi aggiornamenti meteo che troverete sul nostro sito internet.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Cristiano Caparbi

Appassionato di meteorologia fin da piccolo, ho deciso di continuare la mia passione con gli studi. Laureato in Fisica presso l’Università degli studi di Roma La Sapienza, ho continuato con il corso di laurea magistrale in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata. Lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi di previsioni meteo e redazione di articoli meteorologici.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia