Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 2 Febbraio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Maltempo colpisce l’Italia: NUBIFRAGI e FRANE in Calabria, a Rota Greca. Evacuazioni e danni, tutti i dettagli

METEO - Maltempo colpisce l'Italia con temporali e forti venti: frana e allagamenti a Rota Greca causa lo sfollamento di diverse famiglia. I dettagli

METEO – Maltempo colpisce l’Italia: NUBIFRAGI e FRANE in Calabria, a Rota Greca. Evacuazioni e danni, tutti i dettagli
Nubifragio in Calabria ed evacuazioni a Rota Greca. Immagine repertorio, fonte Pixabay
1 di 3
  • Forte maltempo colpisce il sud Italia

    Aria più fredda da nord sta portando un sensibile calo termico in queste ore e instabilità piuttosto pronunciata al meridione, alle prese con piogge e temporali. Anche nel corso delle ultime ore non sono mancati forti piogge anche a carattere di nubifragio, soprattutto nelle zone interne del centro, in Campania e in Calabria. Nel frattempo, ancora per le prossime ore saranno da mettere in conto fenomeni meteo localmente intensi su alcune regioni italiane, soprattutto quelle meridionali, tra Puglia, Basilicata e Calabria. Nel corso delle ultime ore, la Calabria è stata duramente colpita dal maltempo e in particolare nel cosentino ci sono state anche delle evacuazioni. Leggi anche: NUOVE NEVICATE IN ARRIVO NEL FINE SETTIMANA, SCOPRI DOVE

    Nubifragi e frane in Calabria: famiglie evacuate a Rota Greca

    Maltempo che in queste ore è tornato a picchiare duro in Calabria, in particolare nel cosentino dove un nubifragio ha causato non pochi problemi. La situazione peggiore è nella provincia, in particolare a Rota Greca, dove si sono rese necessarie anche evacuazioni. Come si legge su lacnews24.it,  sono state una quarantina le persone evacuate nel corso della notte a Rota Greca, nel cosentino, a causa di una frana staccatasi a monte del centro abitato, nei pressi di Via Venezia. Immediati sono stati i soccorsi in zona, operazioni ancora in corso ed evacuazioni effettuate. Fortunatamente, a parte momenti di apprensione, non si sono registrati feriti. Questo smottamento è da indurre alle violente precipitazioni che hanno colpito la zona nel corso delle ultime ore ma allagamenti e disagi si sono registrati anche in altri comuni. Leggi anche: NEVE IMMINENTE AL SUD ITALIA FINO A QUOTE BASSE, ECCO DOVE

    Allagamenti e disagi

    Allagamenti e disagi anche in altre zone della provincia di Cosenza ma non solo. E’ gran parte della Calabria a fare i conti con questa nuova ondata di maltempo e anche per le prossime ore saranno da attendersi precipitazioni soprattutto sul nord della regione. Tempo quindi ancora instabile prima di un miglioramento parziale nella giornata di domani. Il tempo instabile si localizzerà verso il sud con piogge e rovesci nevosi fino a quote molto basse tra Molise, Puglia, Basilicata e interno della Campania. I venti si disporranno da nord e le temperature subiranno un temporaneo ma brusco calo. Fase gelida a cavallo tra fine gennaio e inizio febbraio? Scoprilo alla pagina successiva. Leggi anche: INVERNO, UNA STAGIONE CHE PROSEGUIRA’ CON ALTRE OCCASIONI PER NEVICATE A BASSE QUOTE

    CONTINUA A LEGGERE

  • Irruzione artica dal 31?

    Gennaio finirà senza grossi scossoni e dopo un nuovo netto rialzo termico tra 28 e 30 è prevista una nuova sensibile diminuzione. Alcuni modelli cominciano ad ipotizzare una veloce discesa artica al centro-sud con conseguenze nevose a quote basse per medio Adriatico e meridione, ne riparleremo. Si tratterebbe comunque di un episodio molto veloce, in quanto già nei primi giorni di febbraio torneranno a comandare temporaneamente le miti correnti occidentali.

  • Seguiteci sul canale YouTube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. La mia più grande passione resta da sempre la meteorologia, approfondita attraverso la tesi di laurea sperimentale e un master di "Meteorologia Nautica". I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: